Comunicati stampa

Categoria
Thomas Pilz, Managing Partner (foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 16 mag 2024

Industria “in trasformazione”: sostenibilità e digitalizzazione richiedono safety e security

Il nostro settore industriale sta vivendo un processo di trasformazione. Digitalizzazione e sostenibilità sono i driver del cambiamento.

Premi Messaggio
Thomas Pilz, Managing Partner (foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 16 mag 2024

Safety & Security nella “transformation” e “in trasformazione”

Pilz è un'azienda leader in automazione. La nostra competenza “core” è la sicurezza. La nostra ambizione è volta a rendere il mondo ogni giorno più digitale, connesso, flessibile, efficiente e sicuro (safe & secure). Intendiamo così fornire il nostro contributo alla riuscita della “transformation” del mondo dell’industria. Alcuni settori sono fortemente interessati dalla trasformazione a cui accennavo in quanto rivestono un ruolo chiave nell’affrontare le nuove complessità e le sfide emergenti. Tra queste rientrano l’utilizzo dell’idrogeno, la e-mobility, il settore dei semiconduttori ma anche la tecnica ferroviaria.

Premi Messaggio
Susanne Kunschert, Managing Partner (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 16 mag 2024

Pilz prosegue anche per il 2023 la sua storia di successo

Il 2023 è stato un anno ricco di successi per il nostro Gruppo. Abbiamo chiuso l’esercizio 2023 con un fatturato record.

Premi Messaggio

Ostfildern, 16 mag 2024

Soluzioni di automazione per l’industria dell’idrogeno: sostenibilità, sicurezza e affidabilità

L’idrogeno è l'argomento di cui tutti parlano. Questa fonte di energia svolge un ruolo cruciale per la transizione energetica e per la neutralità climatica (net-zero o azzeramento delle emissioni nette di gas serra). L’idrogeno è impiegato, ad esempio, nell’industria della produzione dell’acciaio e del vetro, come carburante per la mobilità dei mezzi di trasporto oppure per la conversione dell’energia elettrica.

Premi Messaggio

Ostfildern, 16 mag 2024

IO-Link Safety: come la connettività sicura risulta vincente sul campo

Quando oggi si parla di comunicazione industriale, si dovrebbe garantire una trasmissione sicura dei dati fino all’”ultimo” sensore. Questo vale soprattutto per i dispositivi a livello di campo. Gli obiettivi sono una maggiore disponibilità e un’automazione più flessibile.

Premi Messaggio

Ostfildern, 16 mag 2024

Pilz offre supporto completo per il settore del packaging e dell’imballaggio.

Necessità di flessibilità e soprattutto elevata produttività in presenza di tempi brevi di fermo, ad es. per la manutenzione, come pure velocità di processo molto elevate, sono requisiti imprescindibili per il settore del packaging e dell’imballaggio. Proprio per questo motivo l’operatore deve essere protetto dai pericoli della macchina.

Premi Messaggio

Ostfildern, 16 mag 2024

Industrial Security: dal bit manipolato all’infortunio sul lavoro

Con la pubblicazione del nuovo Regolamento Macchine (RM) UE, dell’imminente direttiva NIS 2 e del previsto Cyber Resilience Act (CRA), fabbricanti, integratori e operatori di macchine e impianti avranno la certezza che la la security è un requisito di legge.

Premi Messaggio
Industrial Security Consulting Service, il nuovo servizio offerto da Pilz, aiuta le aziende a rendere sicure le proprie macchine e i propri impianti. (Foto: © Westend61/[westend61] via Getty Images, © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 11 apr 2024

Pilz offre il nuovo servizio Industrial Security Consulting Service (ISCS), munito di Security

Grazie all’offerta Industrial Security Consulting Service (ISCS), le aziende, con il supporto dell’esperto di automazione Pilz, possono rendere sicure le proprie macchine e i propri impianti in riferimento alla Security. L’offerta di servizi modulare ha l’obiettivo di colmare le vulnerabilità di Security e trovare soluzioni sulla base di disposizioni normative attuali e modifiche imminenti. In tal modo le aziende garantiscono la protezione di macchine, impianti e soprattutto del proprio personale.

Premi Messaggio
Il nuovo elemento di comando PIT oe ETH con porta Ethernet attivabile di Pilz protegge le connessioni di rete, come un firewall, da accessi dall’esterno o dall’interno non autorizzati. PIT oe ETH integrano l’offerta di Pilz nell’ambito dei dispositivi di comando e segnalazione. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 21 mar 2024

Nuovo elemento di comando utilizzabile in ambito Security PIT oe ETH con porta Ethernet attivabile - Per operare in sicurezza e flessibilità

Pilz estende la sua gamma di prodotti nell’ambito dei dispositivi di comando e segnalazione con l’elemento di comando PIT oe ETH. PIT oe ETH dispone di una porta Ethernet attivabile proteggendo così da un accesso non autorizzato interfacce Ethernet liberamente accessibili nel settore. L’elemento di comando compatto garantisce pertanto una maggiore sicurezza. In qualità di interfaccia Ethernet industriale, opera come un firewall per garantire la sicurezza di connessioni di rete impedendo da un lato un accesso dall’esterno non autorizzato, e dall’altro un accesso diretto dall’interno a Human Machine Interfaces e dati di controllo.

Premi Messaggio
Il sistema radar di sicurezza PSENradar di Pilz offre nuove applicazioni: con i sensori PSEN rd1.2 sensor F-FOV e PSEN rd1.2 sensor F-FOV LR si estendono le opzioni di configurazione dei campi visivi e il nuovo dispositivo di controllo PSEN rd1.x SD I/O FSoE analysing unit incrementa la connessione FSoE. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 6 mar 2024

PSENradar con campo visivo esteso e connessione FSoE

Scopri di più sul sistema radar di sicurezza PSENradar con campo visivo esteso e protocollo di sicurezza Safety over EtherCAT FSoE

Premi Messaggio
In occasione della fiera di Hannover 2024, Pilz promuove lo sviluppo di un’industria “sostenibile”: saranno disponibili informazioni sull’intera gamma di prodotti dedicati, con soluzioni orientate al futuro ed end-to-end, sia per i settori safety e security che per il mondo dell’automazione. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 29 feb 2024

Pilz alla fiera di Hannover 2024 - Pad. 9, stand D17 - Sostegno totale a safety e security nella “transformation”

Dal 22 al 26 aprile 2024, la fiera di Hannover metterà sotto i riflettori lo sviluppo di un’industria “sostenibile”: Pilz sostiene questo cambiamento con una gamma completa di prodotti e soluzioni per le aree safety, security e automazione. Una delle novità è la connettività sicura grazie alla soluzione di sistema Pilz che include il master per IO-Link Safety. Per l’area dedicata alla security, sarà presentato l’innovativo Industrial Security Consulting Service (ISCS). Attenzione in questo caso concentrata sulla produzione affidabile e sicura del futuro. Anche altri, nuovi scenari di applicazione saranno al centro dell’interesse: le soluzioni di automazione e sicurezza all-in-one, per una maggiore capacità di interrelazione tra automazione e safety. Ad Hannover, Pilz mostra come sia possibile supportare il settore industriale con soluzioni di automazione olistiche.

Premi Messaggio
Pilz, azienda leader nel settore Automazione, presenta a LogiMAT le sue soluzioni di Safety & Industrial Security completamente rivolte all’automazione di sicurezza e al funzionamento sicuro di piattaforme mobili. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 6 feb 2024

Intralogistica “safe & secure” a LogiMAT 2024

Pilz, azienda esperta in soluzioni di automazione, partecipa alla fiera internazionale LogiMAT (19-21 marzo 2024) focalizzando l’attenzione sulle soluzioni di Safety & Security per l’intralogistica. Il pacchetto fiera dell’esposizione di Stoccarda include anche l’ampio portafoglio di servizi dell’esperto per l’automazione sicura. Diverse applicazioni di logistica, quali la messa in sicurezza di sistemi a guida autonoma, nastri trasportatori e applicazioni di warehousing possono essere implementate in modo efficiente con il pacchetto di soluzioni di Pilz.

Premi Messaggio
Per l’ammodernamento dell’infrastruttura ferroviaria e per incrementarne capacità e affidabilità, Pilz offre soluzioni di sicurezza specifiche e di comprovata efficacia per questo settore d’industria. Ogni genere di requisito previsto dalla digitalizzazione per il settore ferroviario risulta così soddisfatto. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 14 dic 2023

L’amministrazione dei trasporti Trafikverket affida a Pilz e alla sua innovativa soluzione il progetto di digitalizzazione del settore ferroviario in Svezia - Tecnica di controllo sicura per la rete del trasporto su rotaia svedese

Pilz, azienda leader in automazione, ha vinto il bando di gara indetto da Trafikverket, l’Agenzia dei trasporti svedese. Pilz ha ottenuto il contratto per l’ammodernamento della struttura di comunicazione per l’intera rete ferroviaria del paese scandinavo. Basandosi sul sistema di controllo specificamente sviluppato da Pilz per questo settore, la trasmissione dati sarà convertita da tecnologia analogica in rame a tecnologia in fibra ottica, maggiormente affidabile ed efficiente.

Premi Messaggio
Il sistema di comunicazione standard e indipendente dal produttore IO-Link può essere ora implementato per la sicurezza funzionale con tutta una serie di vantaggi e benefici: il pacchetto IO-Link Safety di Pilz permette di integrare la sicurezza funzionale fino a livello di campo. (Foto: © Sumith Nunkham/[Moment] via Getty Images, © iStock.com/Chinnapong, © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 13 nov 2023

Soluzione di sistema olistica di sicurezza Pilz per IO-Link Safety composta da master, dispositivi di campo e accessori - Connettività sicura nel campo

Per la prima volta è disponibile un sistema IO-Link Safety completo per la comunicazione sicura nel campo: la soluzione di sistema di Pilz include master, sensori e anche dispositivi di campo e accessori idonei. I primi dispositivi della gamma Pilz con funzionalità IO-Link Safety includono le barriere fotoelettriche di sicurezza PSENopt II advanced IOLS, l’unità di comando/unità pulsanti PITgatebox IOLS e anche IO-Link Safety Master PDP67 IOLS. Il pacchetto completo di Pilz, azienda leader in automazione, semplifica l’integrazione della tecnologia IO-Link Safety in macchine e impianti.

Premi Messaggio
Il modulo compatto di sicurezza configurabile PNOZmulti 2 Pilz offre ora il sistema di comunicazione aperto EtherCAT in combinazione al protocollo di sicurezza Safety over EtherCAT (FSoE). Con questo sistema, è possibile trasmettere informazioni rilevanti per il controllo e la gestione ma anche per la sicurezza, a favore di una maggiore efficienza nella produzione. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 9 nov 2023

Modulo compatto configurabile PNOZmulti 2 Pilz ora con collegamento FSoE (= FailSafe over EtherCAT) - Trasmissione dati sicura e architettura flessibile: la combo perfetta

Per una produzione efficiente, i concept di sicurezza dovrebbero potere essere integrati nelle macchine senza soluzione di continuità. Il modulo compatto di sicurezza configurabile PNOZmulti 2 Pilz supporta a tale scopo il sistema di comunicazione aperto EtherCAT in combinazione al protocollo di sicurezza Safety over EtherCAT (FSoE = FailSafe over EtherCAT). PNOZmulti 2 consente la trasmissione di informazioni rilevanti per il controllo e la gestione ma anche per la sicurezza con l’obiettivo di una maggiore efficienza nella produzione. In questo modo, PNOZmulti 2 offre ora opzioni di espansione flessibili e convenienti quando si tratta di collegare strutture di impianti rilevanti per la scurezza.

Premi Messaggio
Per un flusso delle merci efficace ed efficiente: la soluzione di sicurezza composta da modulo compatto di sicurezza configurabile PNOZmulti 2, laser scanner di sicurezza PSENscan e Security Bridge garantisce massima sicurezza su ogni genere di percorso per le piattaforme mobili autonome. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 12 ott 2023

La soluzione di sicurezza Pilz per Autonomous Mobile Robot (AMR) - Muoversi in autonomia in totale sicurezza

Per le piattaforme mobili a navigazione libera, Pilz offre ora ai fabbricanti una soluzione di sicurezza olistica secondo ISO 3691-4, per un flusso delle merci efficiente in ambito produzione e logistica. La soluzione è composta dal modulo compatto di sicurezza PNOZmulti 2 con le nuove funzionalità per il controllo del sincronismo e il comando del laser scanner di sicurezza PSENscan. I laser scanner PSENscan sono il secondo componente della soluzione di sicurezza per il controllo produttivo delle superfici. Inoltre, il firewall industriale SecurityBridge fornisce protezione da accessi non autorizzati dall’esterno.

Premi Messaggio
Pilz amplia la propria gamma nel settore dei bloccaggi di sicurezza con due nuovi sensori: PSENmlock mini per applicazioni in cui lo spazio è limitato e PSENslock 2 con un design ottimizzato dal punto di vista dell’igiene in aggiunta a nuove versioni con componenti in acciaio inox. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 4 ott 2023

I nuovi bloccaggi di sicurezza Pilz: PSENmlock mini e PSENslock 2 per una maggiore produttività - I nuovi “guardiani” dei ripari mobili: compatti, resistenti, affidabili ed efficienti

In fase di messa in sicurezza di dispositivi di protezione mobili è necessario tenere in considerazione, a seconda dell’applicazione, fattori diversissimi tra loro, come ad esempio la tipologia di riparo mobile e la relativa situazione di installazione nonché l’utilizzo. Pilz amplia a tale scopo la propria gamma nel settore dei bloccaggi di sicurezza con due nuovi sensori: PSENmlock mini per applicazioni in cui lo spazio è limitato e PSENslock 2 con un design ottimizzato dal punto di vista dell’igiene in aggiunta a nuove versioni con componenti in acciaio inox. Entrambi i sensori offrono quindi vantaggi e benefici in particolare per l’industria del confezionamento e farmaceutica e per il settore Food & Beverage. Protezione elevata contro manipolazioni e manomissioni e una maggiore flessibilità per l’utente caratterizzano i due bloccaggi di sicurezza. Con un effetto positivo sulla produttività.

Premi Messaggio
Con Luis Armando Urzúa (2° da sinistra), CMSE, Certified Machinery Safety Expert, ha raggiunto il traguardo dei 10.000 partecipanti che hanno conseguito questa qualifica. Ottoniel Chavez (Sales Engineer di Pilz Mexico, ultimo a sinistra) ed Eduardo Arquieta (Director of Operations Jabil Guadalajara, al centro), Daniel Larios (Automation Engineer Manager, 2° a destra) e Ricardo Pérez Barba (Operations Manager Guardalara, ultimo a destra) si complimentano. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 28 set 2023

Qualifica per CMSE - Certified Machinery Safety Expert, richiesta a livello internazionale - 10 anni - 10.000 esperti della sicurezza.

Con la qualifica per CMSE, Certified Machinery Safety Expert, nel 2013 Pilz ha creato un’offerta formativa totalmente innovativa per la Sicurezza delle macchine. Dopo un decennio, oggi Pilz può complimentarsi con Luis Armado, il 10.000° partecipante che ha conseguito con successo le qualifica di CMSE.

Premi Messaggio
A SPS Smart Production Solution (14-16 novembre 2023 a Norimberga), Pilz presenterà tecnologie e soluzioni che garantiscono la Safety e la Security delle macchine, anche alla luce del nuovo Regolamento macchine. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 14 set 2023

Pilz a SPS Smart Production Solutions 2023 - Panoramica sul nuovo Regolamento macchine - Safety & Security in trasformazione

Come affrontare con sicurezza le sfide della Digital Transformation? Alla fiera SPS Smart Production Solution (14-16 novembre 2023 a Norimberga), l’azienda esperta in automazione presenterà tecnologie e soluzioni che garantiscono la Safety e la Security delle macchine. Il focus sarà sui temi Identification and Access Management (IAM) e sull’applicazione Firewall SecurityBridge, come pure sui temi Sistemi di sicurezza per ripari mobili, Connettività con IO-Link Safety e Safety over EtherCAT (FSoE = FailSafe over EtherCAT). Allo stand della manifestazione, gli specialisti di Pilz illustreranno dal vivo nel panel di esperti le novità e gli sviluppi tecnologici e normativi nell’ambito Safety e Security, nonché gli effetti del nuovo Regolamento macchine.

Premi Messaggio
In aggiunta alla versione cartacea di “Mensch und Automation

Ostfildern, 12 set 2023

“Mensch und Automation”: Pilz lancia la rivista digitale: le storie dal mondo dell’automazione, ora anche online!

Storie di utenti, interviste video e informazioni di base sulle tendenze dell'automazione sicura: Con “Mensch und Automation digital”, l'azienda di automazione Pilz offre ora, anche online, conoscenze specialistiche sulla sicurezza di impianti e macchine. La rivista è disponibile online su www.pilz-magazine.com. L’edizione digitale integra la rivista cartacea per i clienti Pilz

Premi Messaggio
Il nuovo applicativo software Pilz, basato su browser, “Safety Distance Calculator” consente di calcolare con semplicità e rapidamente le distanze di sicurezza per le barriere fotoelettriche di sicurezza maggiormente diffuse sul mercato. Il tool offre le migliori versioni idonee allo scopo della famiglia di prodotti Barriere fotoelettriche di sicurezza Pilz PSENopt e/o PSENopt II. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 24 ago 2023

Calcolo automatico della distanza di sicurezza per barriere fotoelettriche di sicurezza PSENopt con un tool gratuito - Determinazione semplice e sicura della “Safety Distance”

Il nuovo applicativo software Pilz, basato su browser, “Safety Distance Calculator” consente agli utenti di calcolare con semplicità e rapidamente le distanze di sicurezza per tutte le barriere fotoelettriche di sicurezza maggiormente diffuse sul mercato. Il tool di calcolo digitale è gratuito e, basandosi sui valori inseriti, ne determina la distanza di sicurezza necessaria proponendo la barriera fotoelettrica idonea allo scopo specifico. Gli utenti hanno la possibilità di scelta tra molteplici versioni della famiglia di prodotti delle barriere fotoelettriche di sicurezza PSENopt e/o PSENopt II. Il fatto che la ricerca della barriera fotoelettrica adatta sia più breve, consente agli utenti un notevole risparmio di tempo. Il calcolo della distanza con il Calculator è vantaggioso per determinati settori d’industria, come quello della costruzione di macchine speciali in cui la distanza di sicurezza deve essere ricalcolata di frequente.

Premi Messaggio
Sicurezza delle macchine “wherever you are”: il “Calendario di Formazione Internazionale” Pilz consente una accesso semplice e praticamente da qualsiasi luogo nel mondo alle conoscenze più recenti in materia di sicurezza delle macchine. (Foto: © istock.com/elenaleonova, © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 2 ago 2023

Pilz amplia l’offerta formativa online in tutto il mondo: competenza sulla sicurezza delle macchine – live, wherever you are

Pilz, azienda esperta in automazione, trasforma e amplia la sua offerta internazionale di corsi di formazione in modalità digitale sulla sicurezza delle macchine. Grazie al nuovo “Calendario di Formazione Internazionale”, ora è possibile frequentare online e live i corsi di formazione standard Pilz. In questo modo, la formazione è disponibile anche in aree geografiche in cui non sono presenti filiali e controllate Pilz. L’accesso al knowledge transfer (trasferimento della conoscenza) risulta più semplice per i clienti, favorendo una maggiore flessibilità nella formazione continua su temi importanti della sicurezza delle macchine.

Premi Messaggio
Con la stipula di un contratto quadro di fornitura congiunto, Susanne Kunschert, Managing Partner di Pilz GmbH & Co. KG, e Tilo Brandis, AD di Pintsch GmbH, gettano le basi per una collaborazione a lungo termine e lo sviluppo di tecnologie innovative per una moderna infrastruttura nel settore ferroviario. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 27 lug 2023

Si intensifica la partnership di sviluppo tra Pilz e Pintsch, con un accordo quadro di fornitura: cooperazione a lungo termine per soluzioni digitali per l’infrastruttura ferroviaria

Pilz, azienda leader in automazione, e Pintsch, azienda esperta in sicurezza per l’infrastruttura ferroviaria, sviluppano insieme una tecnica innovativa e all’avanguardia di controllo e segnalamento per la digitalizzazione nel settore ferroviario. Con la firma di un contratto quadro di fornitura, le due aziende entrano in un nuova fase della loro collaborazione.

Premi Messaggio
Il nuovo modulo per presse piegatrici di Pilz semplifica considerevolmente la programmazione della procedura di muting dinamico per il sistema di visione di sicurezza PSENvip 2. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 4 lug 2023

Sistema di visione di sicurezza PSENvip 2: nuovo modulo funzionale Pilz per il muting dinamico in presse piegatrici - La piegatura diventa dinamica

Per il sistema di visione di sicurezza PSENvip 2 per la messa in sicurezza di presse piegatrici, Pilz propone un modulo funzionale certificato per il muting dinamico. Con questo modulo, la procedura di muting dinamico nelle presse piegatrici e/o di stampaggio diventa ora più semplice da configurare e implementare. PSENvip 2 accelera quindi la messa in servizio di questo tipo di presse e permette di realizzare processi maggiormente produttivi e contemporaneamente più sicuri nel settore della tecnologia di formazione.

Premi Messaggio
Pilz, azienda con expertise consolidata in automazione sicura, vanta una lunga esperienza in materia di implementazione di requisiti normativi modificati supportando i costruttori di macchine che approcciano le disposizioni del nuovo Regolamento Macchine. (Foto: © iStock.com/nd3000, © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 29 giu 2023

Il supporto di Pilz nell’implementazione dei nuovi requisiti – È stato pubblicato il nuovo Regolamento Macchine

Oggi, 29.06.2023, è stato pubblicato il “Machinery regulation (EU) 2023/1230” (di seguito: Regolamento Macchine) sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea. I fabbricanti e gli operatori di macchine hanno 42 mesi di tempo per ottemperare ai nuovi requisiti previsti per macchine e impianti. Il Regolamento fornisce disposizioni più precise sulle modalità di gestione delle modifiche sostanziali per una macchina e per le macchine con obbligo di verifica. Inoltre, tiene conto della crescente importanza di digitalizzazione e Industrial Security. Gli esperti Pilz forniscono alle aziende il loro supporto avvalendosi di un’offerta di servizi e prestazioni completa che permette di implementare con successo i nuovi requisiti di legge.

Premi Messaggio
I partecipanti al percorso formativo (durata: 2 giorni) “CESA – Certified Expert for Security in Automation” di Pilz conseguono la competenza normativa per la realizzazione e l’applicazione di misure di security tecniche e organizzative in ambito industriale. (Foto: © PeopleImages/E+/Getty Images, © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 20 giu 2023

Il nuovo percorso formativo “CESA – Certified Expert for Security in Automation” Pilz: la qualifica per gli esperti in Security - Know-how certificato per la Security

Con la qualifica “CESA – Certified Expert for Security in Automation”, Pilz, azienda esperta in automazione, offre un percorso formativo (durata: 2 giorni) per esperti che eroga ai partecipanti una conoscenza compatta e allo stato dell’arte della situazione normativa in tema Security. In questo modo sono preparati per realizzare misure di security efficaci dal punto di vista tecnico e organizzativo nei sistemi di automazione industriale. Il rischio di manipolazioni, manomissioni o attacchi può quindi essere ridotto per garantire sicurezza e disponibilità.

Premi Messaggio
Per l’industria, il giallo è il colore della sicurezza: Pilz è l’automation company che sviluppa sistemi di controllo per la protezione di persone, macchine e ambiente. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 25 mag 2023

Esercizio 2022 positivo per Pilz: il fatturato supera per la prima volta i 400 milioni di Euro - “Un anno complicato e positivo al tempo stesso”

Il Gruppo Pilz si lascia alle spalle un 2022 impegnativo ma ricco di successi: nonostante le difficili e complicate condizioni generali del 2022, ha raggiunto il fatturato record di 403,3 milioni di Euro. La capacità di consegna resta il tema principale. Fedele al motto “I valori sono la base del del futuro”, Pilz festeggia nel 2023 i suoi 75 anni ed entra nel futuro con un “sì” convinto e deciso. Nei prossimi tre anni, Pilz investirà, a livello globale, circa 38 milioni di Euro nella produzione e nella tecnica di produzione.

Premi Messaggio
Susanne Kunschert e Thomas Pilz sono Managing Director di Pilz GmbH & Co. KG (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 25 mag 2023

Susanne Kunschert e Thomas Pilz: Esercizio 2022 e previsione per il 2023

2022: Un anno complicato ma positivo per Pilz Il 2022 è stato un anno difficile ma positivo al tempo stesso. Tutti siamo a conoscenza delle terribili notizie sulla guerra e sulle catastrofi naturali a cui si sono sommati i disagi e le interruzioni della supply chain e la carenza di componenti che, per i nostri collaboratori, hanno significato dovere intraprendere numerose e difficili trattative, con discussioni talvolta accese con clienti e fornitori. Come azienda si aveva la sensazione di non essere in grado di dare abbastanza.

Premi Messaggio
Thomas Pilz, Managing Partner (foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 25 mag 2023

Thomas Pilz: Safety e Security per l’automazione digitale

Security: una sfida “giuridica” per il settore industriale e della costruzione delle macchine. Per quanto riguarda norme e leggi sulla sicurezza in ambiente industriale è in atto una rivoluzione, determinata e trainata da temi quali Security e Intelligenza Artificiale (IA). Per l’industria in generale e per il settore della costruzione di macchine e impianti sono rilevanti, per la Security, tre nuove e/o imminenti disposizioni di legge: la direttiva UE NIS 2, il nuovo Regolamento Macchine e il Cyber Resilience Act. Come durante la scorsa conferenza stampa annuale, la mia analisi sarà incentrata sul tema della security e oggi intendo illustrarvi come e quanto vasti saranno effetti e conseguenze per l’intero settore industriale.

Premi Messaggio
Susanne Kunschert, Managing Partner (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 25 mag 2023

Susanne Kunschert: La sicurezza applicata all'automazione è un aspetto che riguarda ogni settore

Safety e Industrial Security – Tutto da un unico fornitore Vi abbiamo prospettato che sono imminenti importanti modifiche normative e di legge in ambito Security e che tutto il settore industriale ne sarà interessato. Parlando con clienti e partner, percepiamo tuttavia ancora parecchia incertezza e molte insicurezze quando si tratta di affrontare il tema della sicurezza. Tutti sono consapevoli dei pericoli che una security vulnerabile può causare, ma chi, in un’azienda, deve essere responsabile delle questioni legate all’Industrial Security? Gli esperti in IT oppure proprio il responsabile della sicurezza? In quale misura io, nel mio ruolo di imprenditore, sono interessato dalle modifiche normative? Se questi gap di conoscenza e competenza non vengono colmati, non sarà possibile trovare risposte idonee alle questioni di security. Diventa così palese quanto sia grande l’esigenza di informazioni e di una formazione continua affinché la propria azienda e il personale siano attrezzati per affrontare le sfide in materia di security. I nostri clienti hanno da sempre dimostrato fiducia nella nostra expertise in ambito Safety che noi a nostra volta diffondiamo in tutto il mondo attraverso i corsi e i servizi erogati. Attraverso l’esperienza pratica, ad esempio con lo sviluppo dei nostri prodotti secondo la norma IEC 62443 -4-1 (secure product development lifecycle) e la collaborazione di lunga data all’interno di organizzazioni internazionali per la normazione, noi di Pilz possiamo vantare anche un know-how vasto e completo in Industrial Security.

Premi Messaggio
In occasione di THERMPROCESS, il salone internazionale dedicato alla termotecnica, Pilz presenta i sistemi di Burner Management con cui è possibile gestire e controllare i bruciatori secondo le norme vigenti. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 15 mag 2023

Pilz a THERMPROCESS 2023, stand B10, pad. 09 – Sistemi sicuri di Burner Management per impianti di combustione - Safety all-inclusive, “where there is a flame”!

In occasione di THERMPROCESS, il salone internazionale dedicato alla termotecnica, Pilz, leader nell’automazione, presenta i sistemi di Burner Management con cui è possibile gestire e controllare i bruciatori secondo le norme vigenti. I sistemi failsafe Pilz per il settore della tecnica di combustione industriale comandano e controllano sia l’impianto che le diverse tipologie di bruciatore. Gli utilizzatori ricevono un pacchetto completo, inclusivo di hardware e software, da un unico fornitore per il loro impianto di combustione. Tutti i sistemi e i software Pilz sono certificati ai sensi delle norme per i processi termici, gli impianti con caldaia a vapore, i sistemi automatici di controllo bruciatore e i bruciatori.

Premi Messaggio
Il 27 aprile 2023, l’organizzazione internazionale per la normazione (ISO) ha pubblicato la ristampa della norma ISO 13849-1. Gli esperti in standardizzazione di Pilz raccomandano di iniziare a familiarizzare in anticipo con le prossime novità. La raccomandazione è rivolta a fabbricanti e operatori del settore costruzione di macchine e impianti. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 27 apr 2023

La nuova versione di una norma importante per la sicurezza funzionale: pubblicata la ristampa di ISO 13849-1

Il 27 aprile 2023, l’organizzazione internazionale per la normazione (ISO) ha pubblicato la ristampa della norma ISO 13849-1. La norma è una delle norme fondamentali sulla sicurezza per la progettazione di sistemi di controllo di sicurezza per le macchine. La revisione riporta in dettaglio una serie di disposizioni e specifiche, ad esempio per la determinazione del Performance Level, fornendo così un supporto migliore durante l’applicazione, ma tiene conto anche del ruolo più importante svolto da software e validazione. Gli esperti in standardizzazione di Pilz raccomandano di iniziare a familiarizzare in anticipo con le prossime novità. La raccomandazione è rivolta a fabbricanti e operatori del settore costruzione di macchine e impianti.

Premi Messaggio
Validazione su misura: per costruttori e operatori di macchine è disponibile la validazione di sicurezza Pilz, organizzata su tre diversi ‘livelli’ completi e dettagliati in ogni aspetto. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 13 apr 2023

Pilz offre ai clienti una validazione specifica in base alle esigenze - Validazione della sicurezza su 3 livelli

Pilz, leader nell’automazione, presenta la sua nuova offerta di servizi e prestazioni per la validazione della sicurezza di macchine e impianti, su misura delle esigenze specifiche. Costruttori e operatori di macchine possono ora scegliere tra 3 diversi livelli, personalizzando sia l’entità che il grado della validazione. È così garantito un service efficiente e in base alle esigenze, per una configurazione della macchina e dell’impianto conforme agli standard e per la massima sicurezza.

Premi Messaggio
Con il claim “Soluzioni di automazione flessibili per Safety e Security”, Pilz presenta a interpack 2023 (04 – 10 maggio 2023) le tecnologie di sicurezza del futuro per una sicurezza del prodotto incrementata nell’automazione per il settore dell’imballaggio e del packaging. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 7 mar 2023

Pilz a interpack 2023, pad. 18/ B02 – Focus su Safety & Security - Automazione per maggiore sicurezza nel packaging e imballaggio

Con il claim “Soluzioni di automazione flessibili per Safety e Security”, Pilz presenta a interpack 2023 (04 – 10 maggio 2023) le tecnologie di sicurezza del futuro per una sicurezza del prodotto incrementata nell’automazione per il settore dell’imballaggio e del packaging. In evidenza allo stand sono le soluzioni e i prodotti per il confezionamento primario, secondario e finale delle gamme Sensori, Tecnica di controllo, Comando e controllo oltre alle reti, con il firewall industriale SecurityBridge. Tutto questo è integrato dall’offerta di consulenza e servizi su misura specificamente sviluppata per il settore Imballaggio e packaging.

Premi Messaggio
Ad Hannover, Pilz presenta come sia possibile supportare il settore industriale con una safety e una security affidabili; il panel degli esperti su “Safety e Industrial Security” presso lo stand Pilz quest’anno è incentrato su questo tema. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 28 feb 2023

Pilz alla fiera di Hannover 2023, pad. 9, stand D17 - Focus su servizi e corsi di formazione per la sicurezza delle macchine - “Making the Difference”. Con Pilz

Il tema conduttore Industrial Information - Making the Difference rivela il focus dell’edizione 2023 della Fiera di Hannover (17 - 21 aprile), incentrato sull’alta tecnologia e le soluzioni più innovative e all’avanguardia utili per superare le sfide di portata globale che il settore dell’industria si trova ad affrontare. Ad Hannover, Pilz presenta come sia possibile supportare il settore industriale con una safety e una security affidabili. La chiave per processi personalizzabili e soluzioni adattabili alle esigenze specifiche è rappresentata dai sistemi di controllo Pilz a cui si affiancano il sistema di Access Management sicuro IAM (Identity and Access Management) e l’automazione sicura dei sistemi a guida autonoma (AGV) che rappresentano il cuore della soluzione. In evidenza nell’edizione 2023: il panel di esperti su “Safety & Security” come piattaforma di competenze e scambio condiviso all’interno dello stand Pilz. Al centro: i temi che ruotano intorno alla sicurezza delle macchine per l’intero ciclo di vita di macchine e impianti.

Premi Messaggio
Il sistema di autorizzazione all’accesso PITreader card unit di Pilz offre, grazie alle card RFID PITreader e agli sticker PITreader, nuovi formati di implementazione per un sistema di autorizzazione agli accessi efficiente e sicuro. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 21 feb 2023

Con il sistema di autorizzazione all’accesso PITreader card unit Pilz, le autorizzazioni sono assegnate ora su card o sticker RFID - Autenticazione con il formato preferito

Per una gestione flessibile e sicura di ingressi e accessi alle macchine, Pilz - leader nel settore dell’automazione - propone una nuova versione del suo sistema elettronico di autorizzazione all’accesso. Con PITreader card unit, gli operatori sono ora in grado di assegnare le autorizzazioni su transponder RFID in formato card o sticker.

Premi Messaggio
Pilz, azienda leader nel settore Automazione, presenta a LogiMAT (25-27 aprile) - il salone internazionale dedicato alle soluzioni per l’Intralogistica e il Process Management - le sue soluzioni di Safety & Industrial Security completamente rivolte all’automazione di sicurezza e all’operatività sicura degli AGV. Il motto: “We make your AGV safe!” (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 16 feb 2023

Pilz a LogiMAT 2023, pad. 6, stand A21 - Pacchetto di sicurezza completo per AGV

Pilz, azienda leader nel settore Automazione, presenta a LogiMAT (25-27 aprile) la sua soluzione completa per l’automazione e l’operatività sicure di sistemi di trasporto a guida automatica (AGV). La soluzione include, oltre alla soluzione di prodotto composta da laser scanner di sicurezza, tecnica di controllo e firewall industriale, anche un’offerta di consulenza e servizi fino alla realizzazione della marcatura CE secondo ISO 3691-4. Un altro ottimo motivo per venire a Stoccarda: sarà possibile ottenere ogni genere di informazioni su come l’Identity and Access Management, grazie ad autorizzazioni regolamentate con chiarezza e precisione, fornisca un contributo fondamentale per una maggiore security in ambito Intralogistica.

Premi Messaggio
Con “Machinery Safety Evaluation” (MSE) Pilz offre ai gestori di macchine e impianti un nuovo servizio per la valutazione della sicurezza del loro parco macchine. (Foto: © wera Rodsawang/Moment/Getty Images, © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 2 nov 2022

Nuovi servizi Pilz per la valutazione della sicurezza delle macchine - La conformità in breve

Con la “Machinery Safety Evaluation” (MSE) Pilz offre un nuovo servizio per la valutazione della sicurezza del parco macchine. I gestori ottengono su una dashborad una panoramica semplice e rapida dello stato delle loro macchine in relazione a sicurezza e conformità. Pilz amplia quindi il suo portfolio con una soluzione particolarmente efficiente per la valutazione completa dei rischi o per l’analisi di sicurezza delle macchine.

Premi Messaggio
In collaborazione con NAiSE GmbH, azienda esperta di automazione del flusso dei materiali, Pilz offre il primo Order and Traffic Manager per tutti i partecipanti al funzionamento misto AGV/uomo. (Foto: © ARENA2036/Corinna Spitzbarth)

Ostfildern, 6 ott 2022

Pilz amplia la sua gamma per le applicazioni sicure dei veicoli a guida automatica - Manager efficiente per un’intralogistica sicura

Pilz amplia la gamma di soluzioni dedicate all’impiego sicuro dei sistemi di trasporto a guida automatica. In collaborazione con l’esperto di automazione del flusso di materiali NAiSE GmbH, Pilz offre il primo Order and Traffic Manager per tutti i partecipanti all'intralogistica, sia per le persone che per i sistemi di trasporto. Grazie a una localizzazione real-time, NAiSE Traffic consente di realizzare applicazioni sicure ed efficienti dedicate ai sistemi a guida automatica. L’obiettivo: maggior produttività nell’intralogistica.

Premi Messaggio
La soluzione di sicurezza per la manutenzione “Key in Pocket” di Pilz garantisce Safety e Industrial Security: la manutenzione può essere eseguita solo dal personale autorizzato e durante questa fase non è possibile riavviare la macchina. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 4 ott 2022

La soluzione “Key-in-pocket” di Pilz protegge da riavvii e manipolazioni - Manutenzione dell’impianto sicura e protetta

Per garantire la sicurezza degli interventi di manutenzione, il nuovo sistema “Key in pocket” di Pilz protegge gli operatori dal riavvio non autorizzato della macchina. La soluzione di sicurezza digitale per la manutenzione basato sul sistema di autorizzazione all’accesso PITreader garantisce Safety e Industrial Security. Solo le persone autorizzate possono accedere alla macchina o all’impianto durante la manutenzione, escludendo così qualsiasi manipolazione ed errore operativo.

Premi Messaggio
La soluzione completa di Pilz comprende il laser scanner di sicurezza PSENscan (protezione dalle collisioni per l’uomo e l’AGV), il relè di sicurezza modulare myPNOZ e/o il sistema compatto configurabile PNOZmulti 2 (come unità di controllo) e il firewall industriale SecurityBridge (protezione dalle manipolazioni). (Foto: © Pilz GmbH & Co.KG)

Ostfildern, 29 set 2022

Pilz ha messo a punto un pacchetto di soluzioni di sicurezza (safety e security) per la protezione completa dei sistemi a guida automatica - Mobile Safety - and Security!

L’esperto di automazione Pilz offre ora ai produttori un pacchetto di soluzioni che comprende gli aspetti di safety e security dei sistemi a guida automatica (AGV). Con una soluzione completa che comprende il controllo sicuro delle aree per la protezione dalle collisioni tra l’uomo e l’AGV, le unità di controllo sicuro e la protezione dalla manipolazione, Pilz offre sicurezza completa per le applicazioni mobili da un unico fornitore, sia per gli AGV su binario che per quelli a navigazione libera.

Premi Messaggio
Il nuovo dispositivo base stand-alone PNOZ m C0 della famiglia di prodotti dei moduli compatti di sicurezza configurabili PNOZmulti 2 Pilz garantisce produttività e convenienza elevate per le macchine di piccole dimensioni. (Foto: © Pilz GmbH & Co.KG)

Ostfildern, 22 set 2022

La famiglia di prodotti dei moduli compatti di sicurezza configurabili PNOZmulti 2 con il nuovo ed efficiente dispositivo base stand-alone - Potenza compatta e conveniente!

Nella famiglia di prodotti dei moduli compatti di sicurezza configurabili PNOZmulti 2 Pilz è ora disponibile il nuovo dispositivo base stand-alone PNOZ m C0. Questo dispositivo base estremamente compatto e che richiede 22,5 mm di spazio controlla fino a 4 funzioni di sicurezza delle macchine. A seconda dell'applicazione è quindi possibile implementare requisiti di safety fino alla categoria massima di sicurezza PL (Performance Level) “e” e/o SIL CL 3. Il nuovo dispositivo base favorisce così una produttività elevata nelle macchine di dimensioni ridotte. PNOZ m C0 rappresenta quindi una soluzione sicura, efficiente e altamente conveniente per macchine di piccole dimensioni in settori e aree di applicazione diversi, come packaging e imballaggio, in celle robotizzate e anche nel settore Food & Beverage.

Premi Messaggio
Con la creazione di una Business Unit Rail, Pilz sta rafforzando le sue attività nel settore ferroviario. Sebastian Lüke (a sinistra) è responsabile della Business Unit Rail. Michael Fohrer (a destra) accompagna la Business Unit. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 4 ago 2022

L’azienda esperta in soluzioni di automazione Pilz crea la Business Unit Rail - “Soluzioni di prima scelta per infrastrutture sicure e digitali"

Pilz, azienda esperta in soluzioni di automazione, sta ampliando la sua gamma di soluzioni per il settore ferroviario e sta portando avanti le sue attività ferroviarie globali con la creazione della Business Unit Rail. Pilz intende svolgere un ruolo attivo nel plasmare il futuro del trasporto ferroviario con soluzioni per un'infrastruttura sicura e digitale.

Premi Messaggio
Pilz è stata la prima azienda a ottenere da TÜV SÜD il certificato UKCA (United Kingdom Conformity Assessment) per il suo modulo di sicurezza myPNOZ. Tale certificazione stabilisce che l’innovativo modulo di sicurezza in dimensione lotto 1 è conforme alle normative e pertanto è pronto per essere utilizzato nel mercato britannico anche dopo gennaio 2023. (Foto © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 28 giu 2022

Il modulo di sicurezza myPNOZ di Pilz ottiene il certificato TÜV Süd UKCA (United Kingdom Conformity Assessment) per la Gran Bretagna - Impiego certificato in GB

Pilz è stata la prima azienda a ottenere da TÜV SÜD il certificato UKCA (United Kingdom Conformity Assessment) per il suo modulo di sicurezza myPNOZ. Tale certificazione stabilisce che l’innovativo modulo di sicurezza in dimensione lotto 1 è conforme alle normative e pertanto è pronto per essere utilizzato nel mercato britannico anche dopo gennaio 2023. A causa della Brexit, il marchio CE finora utilizzato nell’Unione Europea sarà sostituito nel Regno Unito di Gran Bretagna dal certificato UKCA valido in tale paese.

Premi Messaggio
Ogni anno il Red Dot Award: Product Design riparte alla ricerca di risultati eccellenti nel campo del design e delle innovazioni di prodotto. Vincitore di quest’anno: l’innovativo modulo di sicurezza personalizzabile myPNOZ di Pilz. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 22 giu 2022

Il modulo di sicurezza innovativo myPNOZ riceve il premio internazionale Red Dot - design eccezionale!

Con l’innovativo modulo di sicurezza myPNOZ di Pilz, la forza innovativa incontra il “buon” design. Lo conferma anche la giuria Red Dot che gli ha assegnato il premio Red Dot Design Award nella categoria “Attrezzature industriali, macchinari e automazione”. La giuria internazionale assegna questo marchio di qualità solo a prodotti dal design eccezionale ed è stata particolarmente colpita dalla flessibilità pratica di myPNOZ, il primo modulo di sicurezza che offre al mercato una sicurezza personalizzata in lotti di dimensioni 1.

Premi Messaggio
Susanne Kunschert, Socio amministratore (foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 19 mag 2022

Susanne Kunschert: Soluzioni di automazione Pilz: safe & secure

Nei prossimi 10-15 anni l’Europa dovrà digitalizzare l’intera rete ferroviaria per rivoluzionare, migliorare e mettere in sicurezza il trasporto su rotaia. Solo così si potranno raggiungere potenzialità e capacità produttive elevate, ottenere una maggiore puntualità, incrementare l’efficienza energetica e conseguire quindi la Green Mobility! L’impiego di tecnologie moderne, sicure e sostenibili dal punto di vista ambientale per il settore ferroviario è quindi il futuro. Per questa ragione Pilz ha attuato il proprio riposizionamento.

Premi Messaggio
Thomas Pilz, Socio amministratore (foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 19 mag 2022

Thomas Pilz: The Spirit of Safety nell’era della Digital Automation

Dagli albori della Rivoluzione Industriale fino all’inizio del secolo scorso, quando si parlava di macchine, ciò che contava era soprattutto la produttività. I costi per il personale erano irrilevanti; non c’era ragione quindi di investire in misure di protezione, purtroppo. La nascita della moderna sicurezza delle macchine, come la conosciamo oggi, risale a meno di 40 anni fa. Nel 1986 è stata introdotta la modifica della Direttiva Macchine e da quel momento in poi la sicurezza delle macchine è diventata obbligatoria in Europa.

Premi Messaggio
Alimentazione dei cartoni sicura con Pilz per il settore del confezionamento secondario: il pacchetto soluzione certificato TÜV-SÜD include i moduli compatti di sicurezza PNOZmulti 2 e i dispositivi di sicurezza modulari myPNOZ. Ogni dispositivo di alimentazione è integrato da due sensori ottici speciali. (Foto © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 28 apr 2022

Pilz offre una soluzione certificata TÜV SÜD per il controllo sicuro del caricamento cartoni nel settore Packaging - Alimentazione sicura e redditività garantite

Con la soluzione certificata TÜV SÜD per il controllo sicuro dell’alimentazione dei cartoni sulle macchine per imballaggio, ora questa fase di processo può essere configurata in modo sicuro e produttivo. La soluzione offre nel pacchetto ben due sistemi di sicurezza: il modulo compatto PNOZmulti 2 per le applicazioni in cui la configurazione viene eseguita con un applicativo software e il relè di sicurezza myPNOZ per soluzioni di caricamento in dimensione di lotto 1. Ogni dispositivo di alimentazione monta due sensori ottici. La soluzione soddisfa il Performance Level (PL) “d” e/o la categoria (Cat.) 3 secondo EN ISO 13849-1 o SIL 2 secondo IEC 62061 riducendo al minimo i tempi di fermo macchina e incrementando la produttività, per una maggiore redditività nel settore del confezionamento secondario.

Premi Messaggio
In qualità di fornitore di soluzioni di automazione sicura, Pilz considera in egual misura gli aspetti di Safety e di Industrial Security, già nella fase di sviluppo del prodotto. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG )

Ostfildern, 27 apr 2022

TÜV Süd certifica lo sviluppo dei prodotti Pilz secondo IEC 62443-1 - Pilz sviluppa in modo sicuro per le macchine e le persone

TÜV Süd certifica i processi di sviluppo dell’azienda di automazione Pilz secondo la norma di sicurezza internazionale IEC 62443-1. Pilz, quindi, sviluppa in modo dimostrabilmente sicuro: le caratteristiche di sicurezza sono considerate in modo sistematico fin dalla fase di progettazione del prodotto, i rischi sono identificati e idealmente eliminati nel prodotto. Questa estensione dell’attuale certificazione Functional Safety Management promette ai clienti Pilz una doppia sicurezza con effetto immediato.

Premi Messaggio
Il modulo I/O remoto PDP67 PN è la soluzione flessibile, rapida e più conveniente per controllare direttamente sul campo attuatori e sensori di sicurezza e standard. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 5 apr 2022

Poco ingombrante e salvaspazio, nel quadro elettrico e in magazzino: il nuovo modulo I/O remoto PDP67 PN - Automazione decentralizzata flessibile – Sicurezza inclusa

Con il nuovo modulo I/O remoto PDP67 PN, Pilz amplia la propria famiglia di prodotti per applicazioni decentralizzate e applicazioni direttamente sul campo. Grazie alla sua struttura robusta e resistente con grado di protezione IP67, il modulo può essere installato direttamente sulla macchina. L’interfaccia Profinet/Profisafe e i collegamenti universali che possono essere configurati come ingressi o come uscite, rendono PDP67 PN particolarmente flessibile. Essendo poi richiesta una sola variante del dispositivo, consente agli utilizzatori di risparmiare costi e spazio in fase di approvvigionamento.

Premi Messaggio
Diventare esperti in sicurezza funzionale. Con Pilz: la nuova qualifica CEFS – Certified Expert in Functional Safety. (Foto: © Maskot/Maskot/Getty Images, © iStock.com/zanskar, ©Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 31 mar 2022

La nuova qualifica Pilz CEFS – Certified Expert in Functional Safety - Pronti per la sicurezza funzionale

Pilz sviluppa costantemente la sua offerta internazionale di qualifiche di livello Esperto: i partecipanti al corso possono ora migliorare le proprie competenze anche nell’area della sicurezza funzionale portandole al livello Esperto. La qualifica CEFS – Certified Expert in Functional Safety certificata da TÜV Nord eroga non solo un know-how teorico completo, come le prescrizioni normative di ISO 13849 ed EN IEC 62061: dopo avere superato con successo un esame, i partecipanti saranno in grado di creare e valutare, in autonomia, sistemi di sicurezza complessi, dal progetto alla verifica fino all’implementazione.

Premi Messaggio
Da ormai 20 anni, le grandi marche tedesche ricevono il riconoscimento di “Marca del secolo”. (Foto: © Pilz GmbH & Co.KG, © Verlagsgruppe DIE ZEIT)

Ostfildern, 24 feb 2022

Il gruppo editoriale DIE ZEIT premia l’azienda tedesca fornitrice di soluzioni per l’automazione sicura nel campo della tecnologia di controllo - Pilz è “marca del secolo”

Il gruppo editoriale DIE ZEIT ha ripubblicato la famosa enciclopedia “Marken des Jahrhunderts” (marche del secolo). L’azienda di automazione Pilz è elencata nella categoria “tecnologia di controllo” e rientra quindi tra le principali marche tedesche. La giuria guidata dal dott. Florian Langenscheidt ha premiato Pilz come leader tecnologico nell’automazione sicura. Solo le aziende selezionate da una giuria indipendente sulla base di una valutazione sono incluse nell’opera di riferimento “Marken des Jahrhunderts”.

Premi Messaggio
Il dispositivo base e i moduli del sistema di sicurezza compatto configurabile PNOZmulti 2 per il controllo e il monitoraggio di impianti di combustione di Pilz hanno ottenuto la certificazione UL dall’organismo internazionale di controllo Underwriters Laboratories (UL). Tale certificazione è un importante valore aggiunto per gli utilizzatori in loco poiché i tempi per la messa in servizio degli impianti di combustione si riducono notevolmente. (Foto: © Pilz GmbH & Co.KG)

Ostfildern, 11 nov 2021

Il sistema di sicurezza compatto configurabile PNOZmulti 2 per gli impianti di combustione di Pilz ha ottenuto la certificazione UL per USA e Canada - Il dispositivo base “Burner” è ora certificato anche per il Nordamerica!

I sistemi di sicurezza compatti PNOZmulti 2 di Pilz per la gestione dei bruciatori hanno ottenuto la certificazione da Underwriters Laboratories (UL). La certificazione di questo organismo di controllo internazionale con sede centrale a Northbrook, negli U.S.A., attesta che il dispositivo base e i moduli del sistema di controllo compatto di Pilz soddisfano le norme nazionali statunitensi e canadesi in materia di sicurezza degli impianti di combustione. Tale certificazione è un importante valore aggiunto per gli utilizzatori in loco poiché i tempi per la messa in servizio degli impianti di combustione si riducono notevolmente.

Premi Messaggio
Grazie a un’automazione ferroviaria digitale e moderna è possibile migliorare l’affidabilità del traffico su rotaia. Per ammodernare e ristrutturare l’infrastruttura ferroviaria Pilz offre una tecnologia di automazione aperta e di comprovata efficacia per il settore. (Foto: © FFS Cargo SA)

Ostfildern, 14 ott 2021

Progetto futuro “Carro merci intelligente” con tecnologia di controllo di Pilz – Soluzione completa per la prova dei freni automatica

Maggiore rapidità, sicurezza e convenienza: Le Ferrovie Federali Svizzere FFS Cargo e PJM, specialista austriaco di sistemi per il traffico ferroviario collaborano nello sviluppo di un “Carro merci intelligente“. Per la prova dei freni automatica testata nell’ambito di questo progetto orientato al futuro, FFS Cargo e PJM si affidano al sistema di automazione PSS 4000 di Pilz.

Premi Messaggio
La gamma di servizi Pilz ideati in special modo per i requisiti dei sistemi a guida automatica offre all’utente finale tutto ciò che serve per garantire la sicurezza e la produttività della propria applicazione: dalla valutazione di conformità ai corsi di formazione, passando anche per i componenti adeguati. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 7 ott 2021

Gamma di servizi completa per utilizzatori di veicoli a guida automatica - su percorsi sicuri

Pilz, leader nelle soluzioni di automazione, offre consulenza e supporto con una gamma di servizi destinati all’implementazione di applicazioni sicure di veicoli a guida automatica (AGV). L’offerta di Pilz ha inizio già con lo sviluppo del concept di sicurezza in fase di progettazione e arriva fino alla messa in servizio, passando per i corsi di formazione. Così facendo, si garantisce la conformità alla norma applicabile ISO 3691-4 così come la produttività operativa.

Premi Messaggio
La nuova scheda di sicurezza PMCprotego S3 di Pilz aggiunge alla soluzione di Safe Motion integrata nell’azionamento ulteriori funzioni di controllo di sicurezza del movimento ai sensi della norma EN 61800-5-2. Grazie a queste funzioni è ora possibile configurare in anticipo una reazione al guasto/errore specifica per l’applicazione in modo flessibile e personalizzato utilizzando il tool di engineering PASmotion. Tutto ciò si traduce in una riduzione dei tempi di fermo macchina. (Foto: © Pilz GmbH & Co.KG)

Ostfildern, 5 ott 2021

La nuova scheda di sicurezza PMCprotego S3 amplia la soluzione di Safe Motion integrata nell’azionamento PMCprotego di Pilz - sempre il feedback più sicuro dedicato all’azionamento!

La nuova scheda di sicurezza PMCprotego S3 aggiunge alla soluzione di Safe Motion integrata nell’azionamento ulteriori funzioni di controllo di sicurezza del movimento ai sensi della norma EN 61800-5-2. Grazie a queste funzioni è ora possibile configurare in anticipo una reazione all’errore specifica a seconda dell’applicazione in modo flessibile e personalizzato utilizzando il tool di engineering PASmotion. I tempi di inattività sono così ridotti al minimo e gli impianti possono raggiungere la massima produttività nonostante i più diversi requisiti di sicurezza. Si garantisce così un elevato livello di disponibilità degli impianti.

Premi Messaggio
Per il controllo sicuro della zona protetta è ora disponibile il nuovo sensore radar PSEN rd1.2 fino alla categoria di sicurezza Cat. 3 / PL d all’interno del sistema radar di sicurezza PSENradar. Ora con PSEN rd1.2 è possibile proteggere in sicurezza anche le applicazioni robotizzate. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 23 set 2021

Per il controllo delle zone protette, Pilz offre il nuovo sensore radar e l’unità di valutazione - Controllo sicuro delle zone protette anche per la robotica!

Per il controllo sicuro delle zone protette anche in ambienti gravosi, all’interno della gamma di prodotti Pilz è già disponibile un nuovo sensore per il sistema radar di sicurezza PSENradar: Il nuove sensore radar PSEN rd1.2 può essere utilizzato per la categoria di sicurezza Cat. 3/PL “d” ed è quindi in grado di proteggere con la massima sicurezza anche le applicazioni robotizzate. In combinazione con la nuova unità di valutazione PSEN rd1.0 I/O PS ETH è inoltre possibile integrare ancora più facilmente il sistema radar di sicurezza in applicazioni esistenti con conseguente ottimizzazione della messa in servizio. Il sistema radar di sicurezza viene impiegato ovunque i sensori optoelettronici mostrino i propri limiti. In particolare in condizioni di impiego gravose, come ad esempio nella lavorazione del legno, dei minerali e dell’acciaio e/o nell’industria pesante e nell’area dei trasporti e della logistica, PSENradar insieme al modulo compatto configurabile PNOZmulti 2 rappresenta la soluzione di sicurezza completa per il controllo delle zone protette, valutazione della conformità inclusa.

Premi Messaggio
Grazie all’interfaccia Modbus TCP, il software di visualizzazione web-based può essere utilizzato con praticamente tutti i sistemi di controllo più utilizzati sul mercato. (Foto: © iStock.com/shapecharge, ssguy/Shutterstock, © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 26 ago 2021

Il software di visualizzazione web-based PASvisu: ora con interfaccia Modbus/TCP e Secure Client – Aperto per tutte le attività di visualizzazione, ma “secure”

Rapida panoramica globale dell’impianto: il software di visualizzazione web-based PASvisu di Pilz è stato progettato proprio a tale scopo. Nella nuova versione, PASvisu supporta ora anche il protocollo Modbus/TCP. Il protocollo consente un collegamento rapido di tutti i sistemi di controllo e di altri componenti industriali. Parte integrante degli aggiornamenti è anche un collegamento client/server “secure” per il trasferimento sicuro dei dati dal server PASvisu alla visualizzazione presso l’utente.

Premi Messaggio
Per l’interblocco di sicurezza PSENbolt di Pilz sono già disponibili nuove versioni per la combinazione con il sistema di sicurezza meccanico per ripari mobili PSENmech con bloccaggio: gli utenti possono scegliere tra versioni standard e versioni dotate di chiave. (Foto: © Pilz GmbH & Co.KG)

Ostfildern, 19 ago 2021

Pilz: nuove versioni per l’interblocco di sicurezza PSENbolt in combinazione con il sistema meccanico per ripari mobili PSENmech con bloccaggio - Blocco di manipolazioni/manomissioni grazie a un interblocco sicuro

Per l’interblocco di sicurezza PSENbolt di Pilz sono già disponibili nuove versioni per la combinazione con il sistema di sicurezza meccanico per ripari mobili PSENmech con bloccaggio: gli utenti possono scegliere tra versioni standard e versioni dotate di chiave. La soluzione di sicurezza completa è composta da interblocco meccanico, maniglia e dal nuovo interruttore di sicurezza combinabile in modo flessibile. In questo modo rappresenta una soluzione per ripari mobili ancora più versatile e conveniente per la protezione di persone e processi.

Premi Messaggio
Le barriere fotoelettriche di sicurezza PSENopt II Tipo 3 di Pilz sono attualmente le prime barriere fotoelettriche di Tipo 3 al mondo dotate di certificazione UL. Questo fattore risulta particolarmente vantaggioso per i costruttori di macchine che esportano nel mercato nordamericano. (Foto: © Pilz GmbH & Co.KG)

Ostfildern, 12 ago 2021

Barriere fotoelettriche di sicurezza PSENopt II di Pilz: prime barriere fotoelettriche di Tipo 3 al mondo dotate di certificazione UL per il mercato USA e Canada - Mercato libero per il Tipo 3!

Le barriere fotoelettriche di sicurezza PSENopt II Tipo 3 di Pilz sono attualmente le prime al mondo dotate di un’omologazione dell’organizzazione globale di controllo Underwriters Laboratories (UL) con sede a Northbrook, USA. La certificazione attesta che le barriere fotoelettriche di sicurezza soddisfano gli standard e le norme di sicurezza nazionali di USA e Canada. Questo fattore risulta vantaggioso per i costruttori di macchine quando esportano in questi mercati.

Premi Messaggio
Il nuovo modulo di Motion Monitoring PNOZ m EF 1MM2DO per il modulo compatto configurabile PNOZmulti 2 di Pilz protegge, grazie alle funzioni di collegamento in cascata e disinserzione ritardata, beni strumentali, macchine e operatori nelle applicazioni del settore Azionamento. (Foto: Pilz GmbH & Co.KG)

Ostfildern, 22 lug 2021

Modulo compatto configurabile PNOZmulti 2 con nuovo modulo di espansione per il Motion Monitoring - Controllo sicuro ed efficiente degli assi

Il nuovo modulo di Motion Monitoring PNOZ m EF 1MM2DO del modulo compatto configurabile PNOZmulti 2 offre ora, nell’area del controllo sicuro del movimento, anche le funzioni di controllo in cascata e di disinserzione ritardata. Con il controllo di un massimo di 8 funzioni di sicurezza per un asse, il nuovo modulo di Motion Monitoring assicura applicazioni di azionamento efficienti e protegge quindi sia il bene strumentale che la macchina.

Premi Messaggio
Il laser scanner di sicurezza PSENscan per il controllo produttivo delle superfici è ora disponibile con due novità: fino a 70 configurazioni commutabili e tre zone di sicurezza separate controllate contemporaneamente. È quindi possibile controllare subito le superfici in modo ancor più produttivo. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 30 giu 2021

Laser scanner di sicurezza PSENscan di Pilz: fino a tre zone di sicurezza separate e fino a 70 configurazioni commutabili - Controllo ancora più flessibile e produttivo di applicazioni fisse e mobili!

Per il laser scanner di sicurezza PSENscan sono già disponibili ingressi e uscite digitali supplementari: ora è possibile realizzare fino a 70 configurazioni commutabili e controllare contemporaneamente fino a tre zone di sicurezza separate grazie alle nuove varianti master encoder a 17 poli. In questo modo si incrementa il controllo produttivo delle superfici fisse, ad esempio anche grazie al nuovo muting dinamico parziale. In aggiunta a tutto questo, le nuove funzioni per l’area Intralogistica (come analisi encoder, modalità stand-by e navigazione più precisa) offrono un controllo ancora più efficiente delle applicazioni mobili.

Premi Messaggio
In quanto vincitore del German Innovation Award 2021, l’innovativo interruttore di sicurezza myPNOZ è una pietra miliare per la digitalizzazione in ambito industriale: grazie a myPNOZ, Pilz è in grado di offrire soluzioni di sicurezza realizzate in dimensioni di lotto 1, secondo i requisiti specifici del cliente. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 19 mag 2021

Il “German Innovation Award” (GIA) è la conferma della capacità di innovazione del primo interruttore di sicurezza la mondo in dimensione di lotto 1, myPNOZ: “winner” nella categoria “Electronic Technologies”!

Pilz, l’azienda di automazione con sede nel Baden-Württemberg, è l’attuale vincitore del premio nella categoria “Electronic Techologies” per il suo innovativo interruttore di sicurezza personalizzabile myPNOZ. Gli utenti hanno così la possibilità, per la prima volta, di “creare online” in modo semplice e grazie all’ausilio di un Creator, un interruttore di sicurezza personalizzato conforme a Industrie 4.0. Il “German Innovation Award” è il riconoscimento assegnato a prodotti e soluzioni idonei per ogni settore industriale che si distinguono soprattutto per usability e user experience oltre che per il valore aggiunto rispetto alle soluzioni finora in commercio.

Premi Messaggio
Protezione completa per reti di automazione industriali: il firewall SecurityBridge consente fin da subito la comunicazione dati con ulteriori nodi di rete che non rientrano nella famiglia di prodotti Pilz. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 11 mag 2021

Il firewall SecurityBridge di Pilz protegge ora anche le reti di automazione con dispositivi di terzi - Aperto per una comunicazione sicura contro le manipolazioni

Il firewall SecurityBridge consente fin da subito la comunicazione dati con ulteriori nodi di rete che non rientrano nella famiglia di prodotti Pilz. In questo modo è possibile integrarlo con maggiore flessibilità nelle reti di automazione industriali esistenti. Grazie alla gestione di autenticazioni e autorizzazioni, SecurityBridge protegge con efficienza da eventuali manomissioni dei dati. Il firewall aperto di Pilz incrementa così la disponibilità degli impianti.

Premi Messaggio
L’innovativo modulo di sicurezza myPNOZ di Pilz è una vera pietra miliare al fine della digitalizzazione nell’industria: grazie a myPNOZ, Pilz è in grado di offrire soluzioni di sicurezza realizzate in dimensioni di lotto 1, secondo i requisiti specifici del cliente. myPNOZ è stato candidato per il Premio Hermes. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 12 apr 2021

Riconoscimento per il primo modulo di sicurezza al mondo in lotti da 1 - Pilz, con myPNOZ, nominata per il Premio Hermes

Pilz, azienda leader nel settore dell’automazione con sede in Baden-Württemberg, ha ricevuto la nomination per il Premio Hermes 2021. L’”Oscar dell’Industria”è stato assegnato oggi durante l’edizione digitale della Hannover Messe 2021. Pilz era una delle tre aziende candidate per questo Premio. Oltre a Pilz e al vincitore 2021 Bosch-Rexroth era in lizza anche Phoenix Contact. Pilz ottiene la nomination per il modulo di sicurezza personalizzato myPNOZ. Gli utenti possono “creare online” con la massima semplicità il proprio myPNOZ personalizzato ai sensi di Industrie 4.0.

Premi Messaggio
Grazie ai suoi 30 metri di lunghezza, l’interruttore a fune PSENrope mini di Pilz offre un arresto di emergenza affidabile e conveniente per applicazioni estese di nastri trasportatori, ad esempio nel settore Imballaggio e packaging. (Foto: Pilz GmbH & Co.KG)

Ostfildern, 8 apr 2021

Si allarga la famiglia di prodotti Pilz comprendente interruttori di posizione e prossimità: nasce il nuovo interruttore a fune compatto PSENrope mini - Arresto sicuro per il nastro in movimento!

Per la messa in sicurezza affidabile ed efficiente in termini di costi di impianti a nastro e macchine, Pilz amplia la propria famiglia di prodotti comprendente interruttori di posizione e di prossimità con il nuovo interruttore a fune compatto PSENrope mini. La variante compatta ed economica dell’interruttore a fune PSENrope consente di disattivare i processi funzione mediante azionamento manuale e rappresenta quindi una soluzione altrettanto economica per la funzione di arresto di emergenza.

Premi Messaggio
Per il sistema di visione di sicurezza PSENvip 2 di Pilz è disponibile un nuovo modulo per la misurazione dell’angolo di piegatura che ora trasmette i dati immagine valutabili al sistema di controllo delle presse. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 6 apr 2021

Il nuovo modulo per la misurazione dell’angolo di piegatura nel sistema di visione di sicurezza PSENvip 2 di Pilz - Produttività incrementata per i processi di piegatura!

Per il sistema di visione di sicurezza PSENvip 2 di Pilz è disponibile un nuovo modulo per la misurazione dell’angolo di piegatura che ora trasmette i dati immagine valutabili al sistema di controllo delle presse. In questo modo l’operatore visualizza il valore dell’angolo di piegatura direttamente in fase di piegatura sull’interfaccia utente (HMI) potendo così ovviare all’impiego di costosi sistemi di misurazione dell’angolo come pure a complicate misurazioni manuali. È così possibile ridurre al minimo i tempi di pre e postregolazione del sistema. Con PSENvip 2 il processo di piegatura può essere implementato in modo produttivo e sicuro in modo tale da garantire un’elevata disponibilità per le presse piegatrici.

Premi Messaggio
Grazie al nuovo programma di supporto Pilz Care, Pilz offre moduli su misura che vengono assemblati in modo personalizzato per soddisfare le esigenze del cliente. (Photo: Pilz GmbH & Co. KG / iStock.com/Blue Planet Studio)

Ostfildern, 30 mar 2021

Supporto di prodotto individuale con Pilz Care - Un’assistenza su misura

Servizi e prestazioni su misura in base alle esigenze del cliente: con il nuovo programma Pilz Care, Pilz offre moduli di supporto accessibili singolarmente per i prodotti e in grado di assicurare la massima disponibilità della macchina.

Premi Messaggio
Per la famiglia di barriere fotoelettriche Pilz è ora disponibile un nuovo blocco al riavvio. La sua funzione è evitare un riavvio involontario della macchina. (Foto: Pilz GmbH & Co.KG)

Ostfildern, 25 mar 2021

La gamma di barriere fotoelettriche PSENopt di Pilz impedisce il riavvio involontario - Gestione efficiente e sicura del lockout

Per la famiglia di barriere fotoelettriche Pilz grazie a PSENopt II lockout è ora disponibile un nuovo blocco al riavvio. Questo dispositivo evita il riavvio involontario della macchina, ad esempio durante interventi di manutenzione in zone pericolose. Non sono necessari sensori di sicurezza supplementari, quindi un’ispezione visiva del punto pericoloso diventa subito superflua. In questo modo, PSENopt II lockout non solo rappresenta una soluzione sicura ma anche conveniente e semplice da gestire per evitare il riavvio involontario.

Premi Messaggio
Con i nuovi controller di azionamento PMC SC6 e PMC SI6 Pilz offre sistemi scalabili e compatti per applicazioni monoasse e/o multiasse. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 23 mar 2021

Nuove soluzioni Pilz dedicate agli azionamenti per applicazioni monoasse e multiasse - controller di azionamento combinabili in modo flessibile

Con i nuovi controller di azionamento PMC SC6 e PMC SI6, Pilz amplia la propria gamma di servo-drive con sistemi scalabili, compatti per applicazioni asse singolo e/o multiasse. PMC SC6 e PMC SI6 possono essere combinati con la estrema flessibilità e messi in servizio in tempi rapidi. I controller di azionamento PMC SC6 e PMC SI6 offrono la massima precisione in particolar modo per applicazioni monoasse o multiasse nel settore metallurgico, dell’imballaggio e del legno.

Premi Messaggio
Soluzioni di sicurezza complete per porte: con PSENmlock e il modulo maniglia PSENmlock dotato di sblocco di fuga integrato, la più recente espansione del sistema modulare per ripari mobili di Pilz, personale e impianti sono protetti con la massima sicurezza. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 18 mar 2021

Il modulo maniglia PSENmlock espande il sistema modulare per ripari mobili di Pilz - Le vostre porte in mani sicure

Nel sistema modulare per ripari mobili di Pilz la novità è il modulo maniglia PSENmlock. In qualità di soluzione completa, il modulo maniglia dispone di un attuatore integrato come pure di uno sblocco di fuga integrato. In combinazione con il sensore di sicurezza per i ripari mobili PSENmlock per il bloccaggio e l’interblocco sicuri, il modulo maniglia rappresenta una soluzione sicura e adattabile in modo personalizzato per le porte con accesso.

Premi Messaggio
Il tool software PNOZmulti Configurator mette a disposizione, dalla versione 10.13, nuovi elementi e moduli di espansione per il sistema di controllo compatto, configurabile. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 16 mar 2021

Sistema di controllo compatto PNOZmulti 2: Espansioni nel tool software PNOZmulti Configurator - Nuovi moduli per l’automazione efficiente

Dalla versione software 10.13 il tool software PNOZmulti Configurator del sistema di controllo compatto, configurabile PNOZmulti 2 contiene nuovi moduli funzionali per configurare in tutta semplicità i programmi applicativi relativi alla sicurezza. Il pacchetto include un nuovo modulo di muting a L per applicazioni su barriere fotoelettriche, nuovi moduli funzionali logici per ripari mobili e per il controllo di funzioni analogiche ed altresì moduli dedicati alla codifica e decodifica dei segnali.

Premi Messaggio
L’innovativo modulo di sicurezza myPNOZ di Pilz è una vera pietra miliare al fine della digitalizzazione nell’industria: grazie a myPNOZ, Pilz offre soluzioni di sicurezza che vengono realizzate in lotti da uno, secondo i requisiti specifici del cliente. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG/© iStock.com/Suradech14)

Ostfildern, 14 gen 2021

Modello di business digitale per i componenti dedicati all’automazione come ulteriore pietra miliare verso Industrie 4.0 - Sicurezza in lotti da 1

Industrie 4.0 comporta molto più della semplice ottimizzazione di processi esistenti: per il suo ultimo modulo di sicurezza myPNOZ Pilz, importante azienda fornitrice di soluzioni dedicate all’automazione, ha creato un sistema completo e automatizzato, dall’ordine alla messa in servizio. Una vera pietra miliare in quanto a digitalizzazione nell’industria: grazie a myPNOZ Pilz può offrire soluzioni di sicurezza personalizzate, realizzate in lotti unici in base ai requisiti specifici del cliente.

Premi Messaggio
Grazie all’applicativo online myPNOZ Creator, semplice e intuitivo, gli utenti creano il “proprio” relè di sicurezza myPNOZ personalizzato. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG / © iStock.com/industryview)

Ostfildern, 14 gen 2021

myPNOZ: il dispositivo di sicurezza modulare per la prima volta al mondo in dimensione di lotto 1 - “My Safety” per l’automazione

Grazie all’applicativo online myPNOZ Creator, semplice e intuitivo, gli utenti creano il “proprio” myPNOZ: è fornito preassemblato, configurato e testato ed è quindi un sistema pronto per l’installazione e totalmente personalizzato. Con myPNOZ Creator non sono necessarie conoscenze e competenze in ambito programmazione: la logica di collegamento delle funzioni di sicurezza in myPNOZ è definita tramite la scelta del modulo e la relativa sequenza di inserimento. Pilz, leader nell’automazione, ha quindi realizzato, per il suo nuovo dispositivo di sicurezza modulare myPNOZ, un approccio e un concept completo, digitale e standard, dalla scelta fino all’ordine: grazie a myPNOZ, Pilz è in grado di offrire soluzioni di sicurezza personalizzate, realizzate in base ai requisiti specifici del cliente in dimensioni di lotto 1.

Premi Messaggio
Con il nuovo dispositivo base PNOZ m B1 Burner della famiglia di moduli di sicurezza compatti PNOZmulti 2 Pilz, per la prima volta non sarà solo possibile gestire in modo sicuro il controllo e il monitoraggio del bruciatore ma anche dell’intero impianto di combustione. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 15 lug 2020

Moduli compatti di sicurezza PNOZmulti 2 Pilz per applicazioni alla tecnica-tecnologia di combustione

Per la prima volta non si occupa solo del controllo e del monitoraggio del bruciatore ma gestisce l’intero impianto di combustione. Il nuovo dispositivo base PNOZ m B1 Burner della famiglia di moduli compatti di sicurezza PNOZmulti 2 di Pilz supporta, a partire dalla versione 10.12 dell’applicativo software PNOZmulti Configurator, il monitoraggio e, contemporaneamente, il controllo sicuro degli impianti di combustione.

Premi Messaggio
Con i nuovi pacchetti ROS (Robot Operating System) del framework Open Source ROS per il laser scanner di sicurezza PSENscan di Pilz, quest’ultimo può ora essere impiegato anche per la navigazione dinamica di sistemi di trasporto senza conducente (AGV). (Foto: Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 19 mag 2020

Laser scanner di sicurezza PSENscan di Pilz ora con pacchetto ROS per la navigazione dinamica nella logistica di produzione - Navigazione più dinamica!

Oltre che per il monitoraggio produttivo e sicuro di zone pericolose fisse o mobili, il laser scanner di sicurezza PSENscan di Pilz offre ora nuove possibilità anche per il settore della logistica di produzione. Con i pacchetti ROS (Robot Operating System) immediatamente disponibili e pronti all’uso dal framework Open Source ROS, il laser scanner di sicurezza può ora essere utilizzato anche per la navigazione dinamica di sistemi di trasporto senza conducente (AGV), ad esempio sulla base di SLAM (Simultaneous Localisation and Mapping). Gli utenti beneficiano di un impiego sicuro, dal punto di vista dinamico, di applicazioni mobili all’interno dell’ambiente di produzione.

Premi Messaggio
Il nuovo attuatore PSENcode low profile actuator di Pilz si caratterizza per uno spessore estremamente ridotto di soli 3 mm. È il complemento dell’interruttore di sicurezza PSENcode che, grazie a questo attuatore, risulta di ancora più semplice installazione. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG)

Ostfildern, 21 apr 2020

Il nuovo attuatore. Una nuova dimensione di sicurezza

Grazie alla tecnologia transpoder RFID, gli interruttori di sicurezza codificati PSENcode di Pilz garantiscono la massima protezione contro manipolazioni e manomissioni nel minor spazio possibile. Ora la gamma offre una nuovissima soluzione per applicazioni in cui lo spazio è una componente critica, concentrandosi sull’altezza di installazione: PSENcode low profile actuator, che misura solo 3 mm, è l’attuatore più sottile al mondo.

Premi Messaggio
Conferenza stampa 25 anni di Pilz Italia

Milano, 17 apr 2018

Venticinque anni di Pilz Italia. Venticinque anni di sicurezza.

Un quarto di secolo, venticinque anni di Pilz in Italia. È questo l'importante traguardo che la filiale italiana di Pilz, multinazionale tedesca leader mondiale nel campo della sicurezza legata all'automazione industriale, ha celebrato oggi, martedì 17 aprile 2018, con una prestigiosa conferenza stampa andata in scena presso l’esclusiva location dell’hotel Château Monfort di Milano.

Premi Messaggio
Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Trieste, snc
20821 Meda (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Contatto per la stampa

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: f.richichi@pilz.it