Ostfildern, 18 mar 2021

Il modulo maniglia PSENmlock espande il sistema modulare per ripari mobili di Pilz - Le vostre porte in mani sicure

Nel sistema modulare per ripari mobili di Pilz la novità è il modulo maniglia PSENmlock. In qualità di soluzione completa, il modulo maniglia dispone di un attuatore integrato come pure di uno sblocco di fuga integrato. In combinazione con il sensore di sicurezza per i ripari mobili PSENmlock per il bloccaggio e l’interblocco sicuri, il modulo maniglia rappresenta una soluzione sicura e adattabile in modo personalizzato per le porte con accesso.

La funzione di blocco di sicurezza è realizzata mediante il relativo comando bicanale. L’interruttore è la soluzione ideale, in modo particolare per le macchine con un’inerzia pericolosa dove è richiesto un bloccaggio sicuro fino alla categoria di sicurezza massima, il Performance Level “e”.

Combinazione tra sicurezza e flessibilità elevata
Il modulo maniglia PSENmlock può essere utilizzato sia per porte con apertura a sinistra che per porte con apertura a destra. Può essere montato all’interno o all’esterno ed è compatibile con porte a battente e anche con porte scorrevoli. Grazie a queste diverse possibilità, è possibile implementare il modulo maniglia per porte di diverse tipologie. Il vantaggio per l’utente è rappresentato dalla massima flessibilità in fase di montaggio.

Zona pericolosa sotto controllo
Sul lato esterno della porta da mettere in sicurezza si trova la maniglia gialla con la quale viene azionato l’attuatore per la chiusura o l’apertura. Lo sblocco di fuga può essere attivato solo con la maniglia rossa all’interno. In questo modo, il personale può abbandonare in qualsiasi momento un’eventuale zona pericolosa che si venisse a creare all’interno dell’area della macchina. Il modulo maniglia PSENmlock dispone di un meccanismo di blocco in grado di accogliere fino a un massimo di 5 lucchetti. Ciò impedisce il riavvio involontario della macchina dopo un arresto. Si incrementa così la sicurezza per le porte con accesso evitando incidenti e infortuni.

Sicurezza modulare e adattabile per le porte
Il modulo maniglia PSENmlock è la recentissima espansione del sistema modulare per ripari mobili di Pilz. In qualità di soluzione modulare per ripari mobili con controllo di accesso, il sistema offre sensori per lo sblocco di fuga, maniglie, un sistema di diagnostica e un’unità pulsanti con un sistema di autorizzazione all’accesso integrato opzionale e il relativo dispositivo di valutazione. Il vantaggio per l’utente è rappresentato da un montaggio e da un’installazione rapidi. Tutti i moduli del sistema per ripari mobili possono essere combinati singolarmente e in questo modo le porte con accesso messe in sicurezza in modo flessibile. Insieme al modulo compatto di sicurezza configurabile PNOZmulti 2 di Pilz viene realizzata una soluzione di sicurezza completa per il controllo dei ripari mobili.

Per maggiori informazioni sul sistema modulare per ripari mobili
e sul modulo maniglia PSENmlock di Pilz.

Soluzioni di sicurezza complete per porte: con PSENmlock e il modulo maniglia PSENmlock dotato di sblocco di fuga integrato, la più recente espansione del sistema modulare per ripari mobili di Pilz, personale e impianti sono protetti con la massima sicurezza. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG)
Soluzioni di sicurezza complete per porte: con PSENmlock e il modulo maniglia PSENmlock dotato di sblocco di fuga integrato, la più recente espansione del sistema modulare per ripari mobili di Pilz, personale e impianti sono protetti con la massima sicurezza. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG)

Soluzioni di sicurezza complete per porte: con PSENmlock e il modulo maniglia PSENmlock dotato di sblocco di fuga integrato, la più recente espansione del sistema modulare per ripari mobili di Pilz, personale e impianti sono protetti con la massima sicurezza. (Foto: Pilz GmbH & Co. KG)

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Trieste, snc
20821 Meda (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Contatto per la stampa

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: f.richichi@pilz.it