Ostfildern, 7 mar 2023

Pilz a interpack 2023, pad. 18/ B02 – Focus su Safety & Security - Automazione per maggiore sicurezza nel packaging e imballaggio

Con il claim “Soluzioni di automazione flessibili per Safety e Security”, Pilz presenta a interpack 2023 (04 – 10 maggio 2023) le tecnologie di sicurezza del futuro per una sicurezza del prodotto incrementata nell’automazione per il settore dell’imballaggio e del packaging. In evidenza allo stand sono le soluzioni e i prodotti per il confezionamento primario, secondario e finale delle gamme Sensori, Tecnica di controllo, Comando e controllo oltre alle reti, con il firewall industriale SecurityBridge. Tutto questo è integrato dall’offerta di consulenza e servizi su misura specificamente sviluppata per il settore Imballaggio e packaging.

Un prodotto Pilz in evidenza a Düsseldorf: la soluzione certificata TÜV-SÜD per il monitoraggio sicuro dell’alimentazione del cartone nelle macchine di confezionamento. Un altra tematica centrale è lo smart packaging 4.0 e come sia possibile trarre il massimo vantaggio dalla digitalizzazione per l’imballaggio di alimenti, prodotti farmaceutici e non food. Utilizzando la Smart Factory di Pilz come modello, i visitatori possono sperimentare dal vivo la possibilità di realizzare prodotti personalizzati in modo sicuro e flessibile.

Confezionamento secondario - Soluzione semplice di incartonamento sicuro
I concept di automazione intelligente di Pilz, che rendono le linee di confezionamento non solo più sicure ma anche più facili da gestire, includono il safe carton feed per il settore del confezionamento secondario. La soluzione sviluppata per macchine di piccole e medie dimensioni e certificata TÜV SÜD offre due sistemi di sicurezza come unità di analisi tra cui scegliere: il modulo compatto PNOZmulti 2 per le applicazioni in cui la configurazione viene eseguita con un applicativo software e il relè di sicurezza modulare myPNOZ per soluzioni di alimentazione in dimensione di lotto 1. Gli esperti presenti a Düsseldorf forniranno informazioni su come questa soluzione di sicurezza flessibile e conveniente consenta di risparmiare tempo e costi in fase di pianificazione, progettazione e messa in servizio.

La sicurezza blocca l’accesso
Industria 4.0 è arrivata nel settore imballaggio e packaging. Oltre a smart factory, i temi conduttori sono il collegamento intelligente e il customizing. Tutto questo richiede approcci di automazione e sicurezza efficienti che includano Safety e Industrial Security e quindi garantiscano la sicurezza del prodotto. Pilz presenta quindi a interpack le sue soluzioni di Identity and Access Management (IAM) per l’implementazione di un sistema completo di gestione degli accessi in macchine per l’imballaggio e parchi macchine.

Soluzioni digitali per la manutenzione e molto altro ancora
L’IAM, inteso come soluzione globale per la gestione degli accessi sicura, consente anche la selezione della modalità operativa sicura: a Düsseldorf, Pilz porta il sistema di lockout/tagout digitale efficiente “Key in pocket” basato sul sistema di autorizzazione all’accesso PITreader e sulla tecnica di controllo Pilz. Con questa soluzione è possibile evitare che le macchine vengano riavviate inavvertitamente fino a quando sono presenti persone all’interno della zona pericolosa. Prima di accedere all’impianto, uno o più operatori autorizzati si autenticano con i propri transponder e viene assegnato un Security ID personale che sarà memorizzato a livello centrale del sistema di controllo di sicurezza. Questo ID protegge la macchina da manipolazioni/manomissioni e l’operatore dal riavvio involontario.
A differenza di un sistema di lockout/tagout con chiavi meccaniche, si può accedere o abbandonare l’impianto da qualsiasi riparo. “Key in pocket” garantisce quindi una maggiore flessibilità e risparmio di tempo in fase di manutenzione. Ulteriore flessibilità per operatori e utilizzatori viene offerta da un altro prodotto Pilz presente in fiera: l’unità di lettura o card unit PITreader con cui è possibile autenticarsi con transponder RFID in formato scheda o sticker.

Un firewall a protezione del packaging
Il collegamento in rete di IT e OT (Operational Technology) richiede una protezione supplementare per le macchine, ad esempio per l’impianto di imbottigliamento. Nel pacchetto fiera, Pilz ha inserito il firewall SecurityBridge che protegge le reti dei sistemi di controllo da manomissioni e manipolazioni causate da interventi non autorizzati supervisionando il traffico dei dati tra PC e sistema di controllo e notificando modifiche non ammesse al progetto di controllo. In questo modo, protegge i sistemi di controllo a monte da attacchi basati su rete e da accesso non autorizzato. Ciò garantisce un’elevata sicurezza del prodotto, così come è richiesta soprattutto nei settori Pharma e confezionamento degli alimenti.

Direttiva Macchine e molto di più: il supporto di Pilz
Per ottenere macchine sicure e conformi alla legge, i costruttori devono conoscere e applicare le norme pertinenti. I requisiti della norma internazionale vigente per i dispositivi di interblocco EN ISO 14119 rientrano tra quelli da rispettare. I visitatori possono scoprire quali altri standard i produttori e gli operatori devono tenere in considerazione. Pilz fornisce un supporto personalizzato lungo l’intero ciclo di vita delle macchine per il confezionamento, a partire dalla valutazione dei rischi fino alla validazione della sicurezza, compresa la valutazione della conformità internazionale.

Qui trovi ulteriori informazioni sulla partecipazione di Pilz alla fiera

Con il claim “Soluzioni di automazione flessibili per Safety e Security”, Pilz presenta a interpack 2023 (04 – 10 maggio 2023) le tecnologie di sicurezza del futuro per una sicurezza del prodotto incrementata nell’automazione per il settore dell’imballaggio e del packaging. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)
Con il claim “Soluzioni di automazione flessibili per Safety e Security”, Pilz presenta a interpack 2023 (04 – 10 maggio 2023) le tecnologie di sicurezza del futuro per una sicurezza del prodotto incrementata nell’automazione per il settore dell’imballaggio e del packaging. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Con il claim “Soluzioni di automazione flessibili per Safety e Security”, Pilz presenta a interpack 2023 (04 – 10 maggio 2023) le tecnologie di sicurezza del futuro per una sicurezza del prodotto incrementata nell’automazione per il settore dell’imballaggio e del packaging. (Foto: © Pilz GmbH & Co. KG)

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Trieste, snc
20821 Meda (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Contatto per la stampa

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: f.richichi@pilz.it