Italia | italiano

Accesso consentito solo alle persone autorizzate!

Anche il migliore bloccaggio del riparo o controllo dell’accesso non sarebbe in grado di ovviare all’accesso non autorizzato alla macchina attraverso il sistema informatico. In questo caso è necessario un concept di sicurezza completo che tenga conto della sicurezza della macchina (Safety) e anche dell’Industrial Security. Se in un simile contesto si insinuano gap di sicurezza, i due scenari possibili sono perdite in termini di qualità e fermi macchina imprevisti. Si rivela quindi ancora più importante proteggere le macchine e gli impianti in modo tale che solo il personale autorizzato possa accedervi e che venga evitata una manomissione o una manipolazione dei sistemi di controllo da possibili attacchi esterni.

Pilz offre un approccio di accesso alla macchina coerente che si occupi non solo della sicurezza della macchina ma anche dell’Industrial Security della macchina stessa. È stata quindi approntata una possibile soluzione per il controllo sicuro dell’accesso!

Le soluzioni Pilz per accessi sicuri e dati protetti

In ogni azienda esistono aree che devono essere messe in sicurezza proteggendole da accessi indesiderati. Tuttavia, non solo l’essere umano dovrebbe essere protetto dalla macchina ma anche la macchina dall’intervento dell’uomo. È per questa ragione che è necessario tenere in uguale considerazione la sicurezza delle macchine (Safety) e la sicurezza a livello di informatica industriale (Industrial Security).
Con il sistema di selezione della modalità operativa e di autorizzazione dell’accesso PITmode fusion, il sistema modulare per ripari mobili, i moduli compatti PNOZmulti 2 e anche il firewall SecurityBridge, Pilz mette a disposizione del cliente una soluzione che tiene in considerazione le esigenze in materia di sicurezza delle macchine oltre a definire le autorizzazioni per i tecnici addetti al service e per ulteriori ruoli e persone. In questo modo la protezione è duplice: per i dipendenti da infortuni causati dalla macchina ma anche per le macchine da azionamenti errati e manipolazioni.

Il sistema di selezione della modalità operativa e di autorizzazione all’accesso PITmode fusion autentica le persone sulla base dei dati salvati su una chiave RFID crittografata e le autorizza a svolgere azioni specifiche conformemente alle autorizzazioni memorizzate. Solo nel momento in cui l’unità di lettura notifica la corretta autorizzazione, la persona può aprire il riparo protetto da un blocco del meccanismo di ritenuta. L’accesso alla rete è invece è messo in sicurezza tramite il firewall SecurityBridge che controlla la comunicazione con il sistema di controllo (in questo esempio i moduli compatti PNOZmulti 2) e garantisce che l’azionamento in loco non possa essere impattato da accessi indesiderati attraverso la rete.
Pilz offre quindi un approccio di accesso alla macchina coerente che si occupa non solo della sicurezza della macchina ma anche dell’Industrial Security.

La gamma di prodotti Pilz per l’accesso sicuro a macchine e impianti è illustrata di seguito.

Sicurezza delle macchine (Safety) e sicurezza IT industriale (Industrial Security)

A Norimberga, nel corso di SPS - Smart Production Solutions, Pilz concentrerà l’attenzione sul controllo sicuro dell’accesso a macchine e impianti, da un punto di vista fisico e virtuale.

 

Venite a trovarci al Pad. 9, Stand 370 dal 26 al 28 novembre 2019.

Sistema di selezione della modalità operativa e di autorizzazione all'accesso PITmode fusion

PITmode fusion

Con PITmode fusion è possibile proteggere macchine e impianti da accessi non autorizzati ed evitare danni derivanti da un utilizzo non appropriato. Oltre a disciplinare l’autorizzazione all'accesso con PITreader è possibile utilizzare PITmode fusion per la selezione della modalità operativa di sicurezza funzionale, realizzando funzioni di Safety e Security in un unico sistema.

Regolare in sicurezza gli accessi

Moduli di sicurezza compatti configurabili PNOZmulti 2

Affidatevi un “bestseller” e allo standard di sicurezza internazionale per tutti i tipi di macchina, idoneo per il controllo di arresto di emergenza, ripari mobili, barriere fotoelettriche, comandi bimanuali e molto altro ancora. Nel tool di configurazione grafica è possibile creare in modo semplice, con l’ausilio di moduli funzionali certificati, autorizzazioni di accesso con PITreader e la selezione della modalità operativa di sicurezza con PITmode fusion.

Controllo in sicurezza

Tool software PNOZmulti Configurator

Sistema modulare per ripari mobili

Sistema modulare per ripari mobili

Grazie alla messa in sicurezza degli accessi alle macchine è possibile proteggere i propri dipendenti da azionamenti e movimenti pericolosi delle macchine. In questo caso specifico viene utilizzato il sistema modulare per ripari mobili. Oltre alla messa in sicurezza affidabile di ripari mobili, grazie al principio modulare è possibile creare una soluzione specifica per ripari mobili adatta alla singola applicazione. Inoltre i vantaggi sono notevoli e numerosi: collegamento in serie conveniente, diagnostica rapida, elementi di comando e tasti supplementari e uno sblocco di emergenza opzionale.

Messa in sicurezza dei ripari

Application Firewall SecurityBridge

Anche l’accesso più sicuro a macchine e impianti potrebbe non servire a nulla se si verifica un attacco esterno alla rete in grado di manipolare il sistema di controllo. Il firewall SecurityBridge protegge i sistemi di controllo Pilz dalle manomissioni supervisionando il traffico dei dati tra PC e sistema di controllo e notificando modifiche non ammesse al progetto di controllo. In questo modo, i sistemi di controllo a monte proteggono da attacchi basati su rete e da accesso non autorizzato.

Protezione di sistemi di controllo da manipolazioni

Application Firewall SecurityBridge
Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Supporto tecnico

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: techsupport@pilz.it