Ostfildern, 22 set 2022

La famiglia di prodotti dei moduli compatti di sicurezza configurabili PNOZmulti 2 con il nuovo ed efficiente dispositivo base stand-alone - Potenza compatta e conveniente!

Nella famiglia di prodotti dei moduli compatti di sicurezza configurabili PNOZmulti 2 Pilz è ora disponibile il nuovo dispositivo base stand-alone PNOZ m C0. Questo dispositivo base estremamente compatto e che richiede 22,5 mm di spazio controlla fino a 4 funzioni di sicurezza delle macchine. A seconda dell'applicazione è quindi possibile implementare requisiti di safety fino alla categoria massima di sicurezza PL (Performance Level) “e” e/o SIL CL 3. Il nuovo dispositivo base favorisce così una produttività elevata nelle macchine di dimensioni ridotte. PNOZ m C0 rappresenta quindi una soluzione sicura, efficiente e altamente conveniente per macchine di piccole dimensioni in settori e aree di applicazione diversi, come packaging e imballaggio, in celle robotizzate e anche nel settore Food & Beverage.

PNOZ m C0 è sottilissimo e include le caratteristiche strutturali di un relè di sicurezza, ma è anche più efficiente e potente, come un sistema di controllo di sicurezza configurabile. È dotato inoltre di 8 ingressi sicuri e di 4 uscite a semiconduttore sicure. Tutto questo in soli 22,5 mm di larghezza. In questo modo, è possibile controllare fino a 4 funzioni di sicurezza in modo affidabile. Tra queste rientrano, tra le altre, l’arresto di emergenza, il controllo ripari mobili, le barriere fotoelettriche di sicurezza e il comando bimanuale. L’insieme delle funzioni e l’esigenza di uno spazio di installazione ridotto consentono di minimizzare i costi.

Engineering con supporto digitale
Tutti gli interruttori di sicurezza vengono creati, anche per questo dispositivo base stand-alone, con l’applicativo software semplice e intuitivo PNOZmulti Configurator senza costi di licenza nella versione base. I requisiti di safety specifici possono essere implementati con flessibilità e semplicità a partire dalla versione 11.1: a tale scopo, il tool offre un numero considerevole di moduli software di comprovata efficacia e collaudati per il controllo delle funzioni di sicurezza fino a PL “e”/SIL CL 3. Tutte le architetture di sicurezza sono implementabili indipendentemente da un sistema PLC. L’interruttore di sicurezza può essere trasferito direttamente sul dispositivo tramite cavo USB e memorizzato direttamente o in alternativa su chip card. L’engineering con supporto digitale riduce al minimo i tempi di configurazione e, conseguentemente, i costi per questa fase nel ciclo di vita. Inoltre, anche le espansioni o le modifiche di funzioni sono possibili in qualsiasi momento. Ciò è particolarmente vantaggioso per la produzione in serie di macchine in quanto i requisiti attuali possono essere adattati con semplicità.

Espansione semplice, quando necessario
Se il numero delle funzioni di sicurezza in macchine di piccole dimensioni cresce, il “piccolo progetto” può essere facilmente migrato tramite l’applicativo software. Future espansioni della macchina o dell’impianto sono possibili in qualsiasi momento: se occorrono più funzioni di sicurezza, sono disponibili dispositivi base espandibili modularmente con efficienza e potenza sufficienti per macchine con un numero di funzioni maggiore. A seconda dell’esigenza si sceglie il dispositivo base su misura e specifico per la rispettiva applicazione. In aggiunta a ciò i dispositivi base espandibili modularmente offrono un’elevata connettività grazie al collegamento con tutti i sistemi fieldbus maggiormente diffusi, una diagnostica semplice e immediata e una visualizzazione web-based. Il vantaggio per gli utenti è il grado elevato di flessibilità.

Base variegata e orientata alla soluzione
Insieme ad esempio alle barriere fotoelettriche di sicurezza PSENopt II, al sistema modulare per ripari mobili PSENmlock o anche ai pulsanti di arresto di emergenza PITestop di Pilz gli utenti di settori e aree di applicazione diversissimi tra loro possono avvalersi di una soluzione di sicurezza completa e da un unico fornitore. Una soluzione che supporta il settore Packaging (ad esempio nelle aree di pallettizzazione o caricamento cartoni) ma anche nel Food & Beverage, per le macchine di imbottigliamento). Anche nei settori Robotica e Costruzione macchine speciali, le soluzioni con il nuovo dispositivo base stand-alone consentono di ottenere una produttività maggiore e incrementano la convenienza delle macchine.

Maggiori informazioni sul prodotto sono disponibili qui

Il nuovo dispositivo base stand-alone PNOZ m C0 della famiglia di prodotti dei moduli compatti di sicurezza configurabili PNOZmulti 2 Pilz garantisce produttività e convenienza elevate per le macchine di piccole dimensioni. (Foto: © Pilz GmbH & Co.KG)
Il nuovo dispositivo base stand-alone PNOZ m C0 della famiglia di prodotti dei moduli compatti di sicurezza configurabili PNOZmulti 2 Pilz garantisce produttività e convenienza elevate per le macchine di piccole dimensioni. (Foto: © Pilz GmbH & Co.KG)

Il nuovo dispositivo base stand-alone PNOZ m C0 della famiglia di prodotti dei moduli compatti di sicurezza configurabili PNOZmulti 2 Pilz garantisce produttività e convenienza elevate per le macchine di piccole dimensioni. (Foto: © Pilz GmbH & Co.KG)

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Trieste, snc
20821 Meda (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Contatto per la stampa

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: f.richichi@pilz.it