Robotica

Collaborazione uomo-robot: in tutta sicurezza!

Collaborazione uomo-robot

Quanto più stretta è la collaborazione tra uomo e macchina, tanto più efficienti diventano i processi lavorativi. L’interazione sicura tra uomo e robot richiede sempre nuove tecniche e soluzioni. Inoltre, quanto più vicini sono uomo e robot, tanto più elevati sono i requisiti in termini di sicurezza.

Per poter dimostrare il livello di sicurezza richiesto è necessario valutare la funzione di sicurezza completa: dal sensore all’attuatore, passando per la logica. Solo se tutti questi fattori interagiscono in modo coordinato è possibile garantire una collaborazione sicura uomo-robot.

Whitepaper sulla robotica - La robotica sicura

Pilz ha riassunto in breve gli aspetti e i requisiti essenziali in materia di robotica sicura.

Questo whitepaper risponde inoltre ai seguenti quesiti:

  • Come si sviluppa il mercato per la robotica?
  • Come è l’attuale situazione normativa?
  • Quali passi si devono intraprendere per un’applicazione HRC sicura?
Whitepaper sulla robotica di Pilz

Servizi che coprono l’intero ciclo di vita di un sistema robotico

Ciascuna applicazione robotica necessita di una valutazione personalizzata dal punto di vista della tecnica di sicurezza. Pilz fornisce al cliente un valido supporto con una gamma di servizi specifica per ogni singola fase di vita di un sistema robotico: dall’analisi di fattibilità, alla valutazione dei rischi in conformità a EN ISO 12100 fino alla marcatura CE.

Le soluzioni di sicurezza Pilz soddisfano i requisiti delle Norme EN ISO 10218-2 e ISO/TS 15066. I corsi di formazione sulla sicurezza dei robot completano la gamma di servizi offerti.

Applicazione robotica

Sensori e sistemi di comando adatti per applicazioni robotiche

Pilz offre il massimo supporto con sistemi di controllo e sensori di sicurezza per garantire la sicurezza dei robot. Per saperne di più sulla vasta gamma di prodotti Pilz!

Sensori di sicurezza PSEN

Pilz è il partner ideale per l’automazione sicura delle vostre applicazioni robotiche

Applicazione HRC
  • Gamma di servizi che coprono l’intero ciclo di vita di un sistema robotico - dall’analisi dei processi alla valutazione dei rischi fino alla marcatura CE
  • Soluzioni di sicurezza conformi alle norme, ad esempio alle norme DIN EN ISO 10218-2 e ISO/TS 15066
  • Misurazione collisioni secondo i valori limite previsti dalla ISO/TS 15066
  • Corsi di formazione sui requisiti relativi alla sicurezza dei robot
  • Sistemi di controllo di sicurezza, tecnica di motion e sensori per la sicurezza degli spazi protetti
  • Partecipazione attiva nei comitati normativi internazionali per la collaborazione sicura tra uomo e robot
  • Cooperazione con importanti istituti di ricerca

Download

Novità: Pilz come partner nel progetto Rossini

Pilz è partner di Rossini, un progetto che mira a ottimizzare e diffondere applicazioni HRC. Tale progetto è stato avviato da Horizon 2020, il programma di finanziamento dell’Unione Europea per la ricerca e l’innovazione. In totale 13 aziende di 7 diversi paesi sostengono il progetto di conciliare la teoria e la pratica nella collaborazione tra uomo e macchina. Il nome Rossini deriva da “RObot enhanced SenSing, INtelligence and actuation to Improve job quality in manufacturing".

Informazioni sul progetto

Il progetto ha l’obiettivo di sviluppare una piattaforma hardware-software all’avanguardia e intrinsecamente sicura per la progettazione e l’impiego della collaborazione tra uomo e robot (HRC) nella produzione. Combinando tecnologie innovative di sensori, sistemi di controllo e azionamenti e integrandole in un ambiente di sviluppo aperto, la piattaforma ROSSINI offre una serie di strumenti che consentiranno la diffusione di applicazioni HRC. Queste tecnologie sono state sviluppate da leader di mercato nel proprio settore. L’operatore umano e il robot si uniranno in un unico team, aumentando così la qualità della postazione di lavoro, la flessibilità di produzione e la produttività.

Pilz come centro innovatore

Sin dal principio Pilz supporta il progetto ROSSINI in qualità di responsabile tecnico. Pilz si occupa anche delle aree robot manipolatore e sviluppo sensori per la robotica.
Quali motivazioni hanno spinto a contribuire al progetto Rossini? “Per Pilz e i suoi clienti questo costituisce un valore aggiunto effettivo”, affermano Castro e Schweiker, i due project leader di Pilz per il progetto Rossini. “Per noi, in quanto azienda, è fondamentale fornire un contributo alla ricerca e allo sviluppo attuali nell’HRC e sostenere così il progresso, in particolare nell’ambito della sicurezza. Inoltre per noi, in qualità di sviluppatori, è importante mantenere uno scambio costante tra esperti e leader di mercato dei vari settori.”

Domande? Contattateci!

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Trieste, snc
20821 Meda (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Supporto tecnico

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: techsupport@pilz.it