Italia | italiano

Ostfildern, 23 mag 2019

La novità della gamma di prodotti Pilz: la prima soluzione di sicurezza al mondo con sistema radar - Sicurezza anche negli ambienti di lavoro più gravosi!

Nonostante il negativo andamento economico, il gruppo Pilz continua a registrare una crescita. Pilz presenta la grande novità della sua gamma di prodotti: la prima soluzione di sicurezza al mondo completa per il controllo degli spazi protetti basata sulla tecnologia radar. È costituita dal sistema radar di sicurezza "LBK System" di Inxpect S.p.A. e dal modulo di sicurezza configurabile compatto PNOZmulti 2. Grazie a questa soluzione completa è possibile monitorare in assoluta sicurezza e in modo estremamente conveniente gli spazi protetti, anche in condizioni gravose e in ambienti di produzione estremi, ad esempio dove sono presenti polveri come nella lavorazione del legno oppure in strutture di impianti complesse. Il vantaggio offerto dalla soluzione di sicurezza con sistema radar è la produttività della macchina o dell'impianto nonostante l'ambiente gravoso.

La soluzione di sicurezza con sistema radar amplia la gamma di prodotti Pilz della famiglia dei sensori di sicurezza PSEN.

Soluzione di sistema composta da sensore radar e controllo
La soluzione di sicurezza con sistema radar include, a seconda dell'applicazione, fino a un massimo di 6 sensori radar e una Control Unit. A questi si aggiunge il modulo configurabile compatto PNOZmulti 2 responsabile della sicurezza. In caso di guasti o anomalie e di violazione dello spazio protetto, PNOZmulti attiva quindi una risposta sicura e affidabile. La soluzione di sicurezza con sistema radar è implementabile fino a SIL 2, PL "d", Categoria 2.
Tra le funzioni orientate alla sicurezza e soddisfatte da questa soluzione di sistema, rientra la "funzione di rilevamento", ovvero la commutazione della macchina in uno stato sicuro non appena viene violata un'area pericolosa come pure il blocco di riavvio che impedisce appunto il riavvio autonomo da parte della macchina quando viene rilevata la presenza di persone nello spazio protetto. Ogni sensore è in grado di coprire una portata massima di 4 m e uno spazio limitato pari a 50° orizzontalmente e 15° verticalmente e/o più ampio pari a 110° orizzontalmente e 30° verticalmente.

Modulare per applicazioni più flessibili
Nel luogo di impiego della soluzione di sicurezza con sistema radar, l'impostazione dello spazio protetto e anche del sistema può essere eseguita a livello modulare: molteplici sensori, ognuno dei quali può essere configurato individualmente, sono liberamente combinabili tra loro. A seconda delle proprietà dell'area da controllare è possibile impostare uno spazio protetto più ridotto oppure uno più esteso. L'effettivo spazio protetto del sensore dipende dall'altezza di installazione del sensore, dal suo orientamento (orizzontale/verticale) e dalla configurazione dello spazio di warning. Inoltre, la soluzione di sistema è anche in grado di strutturare, mediante il numero e la disposizione dei sensori, zone di spazi protetti differenti, ad esempio realizzando una disposizione circolare.

Svariate e numerosissime applicazioni
Il sistema radar ha una struttura modulare; è possibile configurare fino a 6 sensori. La funzione di Muting integrata consente di rendere temporaneamente inattivi i sensori, suddividendoli in un massimo di 3 gruppi.
La scelta e la configurazione dei sensori viene affidata all'applicativo software gratuito per la "safety" fornito da Inxpect. Facoltativamente è possibile configurare anche una zona di warning supplementare. Tutto questo consente di risparmiare tempo e di rimettere in servizio la macchina con maggiore rapidità.

Polvere e sporco non sono più un problema
La tecnologia radar di sicurezza su cui si fonda la soluzione di sistema, è fondamentalmente insensibile agli influssi esterni quali polvere, pioggia, luce, scintille o anche alle vibrazioni. Per questo motivo, la soluzione di sicurezza con sistema radar trova impiego ovunque i sensori optoelettronici e/o le tecnologie non siano in grado di garantire la disponibilità. A integrazione del controllo in sicurezza degli spazi con il laser scanner di sicurezza PSENscan o con le barriere fotoelettriche PSENopt, la prima soluzione di sicurezza al mondo con sistema radar offre una soluzione produttiva anche in ambienti estremamente gravosi, ad esempio per impiego outdoor, nell'industria pesante o della lavorazione del legno.

Luoghi di impiego tipici sono quelli dell'industria pesante in cui sono frequentissimi sporco, polvere, trucioli o scintille da operazioni di saldatura, luce accecante e vibrazioni. È questo il caso nella lavorazione dell'acciaio, nelle fonderie ma anche nella lavorazione del legno. In applicazioni outdoor, la soluzione con sistema radar garantisce la massima sicurezza per gru e impianti montati a terra come porti o magazzini per lo stoccaggio di materiali sfusi, anche in presenza di nebbia, neve e pioggia molto intensa.

Per ulteriori informazioni, fare clic qui

La prima soluzione di sicurezza al mondo con sistema radar amplia la famiglia dei sensori di sicurezza PSEN di Pilz.
La prima soluzione di sicurezza al mondo con sistema radar amplia la famiglia dei sensori di sicurezza PSEN di Pilz.

La prima soluzione di sicurezza al mondo con sistema radar amplia la famiglia dei sensori di sicurezza PSEN di Pilz.

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Contatto per la stampa

Telefono:
E-mail: