Selezionare dalla cartina il Paese desiderato per collegarsi direttamente alla homepage della filiale Pilz corrispondente. Se il Paese desiderato non è disponibile, cliccare qui: Sito internazionale

Chiudi
Italia | italiano

Velocità limitata in sicurezza (SLS)

La "velocità limitata in sicurezza" (SLS) è la funzione di sicurezza più conosciuta. Questa funzione di sicurezza viene utilizzata spesso come "velocità ridotta in sicurezza". E' necessario che sia garantito un certo passaggio dalla velocità di esercizio in modalità automatica alla velocità ridotta in modalità di allestimento. Se la funzione di monitoraggio rileva una violazione del valore limite, l'azionamento deve essere disattivato in modo sicuro. Il tipo di disattivazione dipende dall'applicazione; è auspicabile realizzare una certa decelerazione mediante la funzione SS1 (arresto in sicurezza 1) con successiva separazione energetica.

In generale, la funzione di "range di velocità sicura" (SSR) può essere utilizzata per gestire il controllo di processo permanente. Non sempre i rischi possono essere eliminati con la semplice limitazione dell'aumento brusco delle velocità. Anche le
velocità che diminuiscono improvvisamente a causa di un'anomalia possono rappresentare un pericolo.

Se gli assi lavorano a una determinata distanza tra loro, una diminuzione brusca della velocità può causare un pericolo di schiacciamento ad uno solo dei due assi. Per questi casi è stata definita e sviluppata la funzione "range di velocità sicura" (SSR), che consente la disattivazione degli assi coinvolti evitando così un pericolo per l'operatore macchina.