Italia | italiano

Direttiva sulla Compatibilità Elettromagnetica

In questi decenni di sempre maggiore connessione tra gli impianti e di aumentato utilizzo di dispositivi elettrici nell'ambito dei macchinari la Direttiva sulla Compatibilità Elettromagnetica, che stabilisce limiti sulle emissioni elettromagnetiche dei dispositivi, assume un'importanza sempre maggiore. I dispositivi elettrici possono non solo disturbare il funzionamento di altri dispositivi o impianti, ma anche rappresentare un alto rischio per la sicurezza di uomini e macchine nel caso in cui le loro emissioni elettromagnetiche non siano controllate.

Pertanto questa Direttiva regola la compatibilità elettromagnetica (CEM) di tutti i dispositivi che vengono messi in servizio oppure immessi sul mercato.

La Direttiva sulla Compatibilità Elettromagnetica è riportata nella homepage della Commissione Europea.

Titolo ufficiale della Direttiva per la Compatibilità Elettromagnetica

DIRETTIVA 2014/30/UE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 26 febbraio 2014 concernente l’armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alla compatibilità elettromagnetica (nuova versione).

Norme correlate

 

EN 50370-1/-2
EN 61000 serie
EN 61326

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Supporto tecnico

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: techsupport@pilz.it