Ostfildern, 16 mag 2024

IO-Link Safety: come la connettività sicura risulta vincente sul campo

Matthias Wolfer, Product Management

(In caso di discrepanze, fa fede il discorso effettivamente pronunciato)

Quando oggi si parla di comunicazione industriale, si dovrebbe garantire una trasmissione sicura dei dati fino all’”ultimo” sensore. Questo vale soprattutto per i dispositivi a livello di campo. Gli obiettivi sono una maggiore disponibilità e un’automazione più flessibile. Dal 2018 Pilz promuove in modo decisivo nell’ambito del consorzio IO-Link Safety lo sviluppo della tecnologia di comunicazione: sotto la guida di Pilz, il gruppo di lavoro per la tecnologia ha elaborato le relative specifiche ed eseguito test e certificazioni. L’obiettivo comune di questa “nuova” connettività sicura è ottimizzare i processi di produzione.

La comunicazione punto a punto indipendente dal produttore si è ora qualificata per la sicurezza funzionale. Grazie a IO-Link Safety, per la prima volta è disponibile un sistema di comunicazione standardizzato e indipendente dal produttore per la sicurezza funzionale. Per questa tecnologia il focus sono gli utenti e le loro esigenze. La base per l’implementazione è un’integrazione semplice di IO-Link Safety in macchine e impianti. Come è possibile ottenere un’implementazione intelligente, semplice e produttiva?

Soluzione per una comunicazione sicura e costante
La risposta di Pilz è: con un sistema competo per IO-Link Safety. Il pacchetto è composto da master, sensori, tool di configurazione idoneo, dispositivi di campo e accessori. Con Pilz gli utenti ricevono sia il master che i sensori e i dispositivi di campo. Pilz offre supporto con tutti i componenti nel pacchetto di sistema. L’integrazione della tecnologia IO-Link Safety in macchine e impianti risulta così più semplice e più smart.
La soluzione di Pilz offre una comunicazione sicura e costante a ogni sensore e attuatore sul campo. I sensori di sicurezza IO-Link Safety di Pilz forniscono le informazioni critiche sullo stato e offrono molteplici possibilità per la diagnostica intelligente. I dispositivi possono essere identificati e parametrizzati autonomamente. In questo modo si semplifica la sostituzione di componenti e si riducono al minimo i tempi di fermo causati da riparazioni. La comunicazione con IO-Link Safety avviene mediante cavo non schermato e utilizza connettori di uso comune a livello industriale. In questo modo sono richiesti meno cavi, semplificando così l’installazione e la sostituzione di dispositivi. Le applicazioni possono inoltre essere controllate in modo intelligente. Vengono ad esempio analizzati i dati delle barriere fotoelettriche di sicurezza. Le informazioni, come qualità del segnale, possono essere utilizzate per la manutenzione predittiva.
Questa tecnologia è una chiave per l’implementazione dei requisiti dell’utente, una chiave che si adatta in molti modi.

Tecnologia di comunicazione per diversi casi di applicazione
Ad esempio per impianti in linea: con IO-Link Safety il master viene implementato nel campo in modo decentralizzato. Ciò riduce la lunghezza dei cavi, risparmiando così spazio essenziale. Grazie alla comunicazione punto a punto, il cablaggio di sensori di sicurezza diventa considerevolmente più semplice da realizzare. Contemporaneamente gli utenti sono messi in condizione di utilizzare con flessibilità l’IO-Link Safety Master di Pilz in quanto è possibile collegare sensori di sicurezza standard, come pure sensori di sicurezza IO-Link Safety e dispositivi IO-Link. In questo modo un ulteriore master risulta superfluo.
I vantaggi di IO-Link Safety sono evidenti anche nel trasporto di materiale: spesso occorre mettere in sicurezza l’accesso e i ripari mobili di queste applicazioni e, inoltre, ridurre al minimo i tempi di fermo macchina, ad es. in fase di pallettizzazione di merci. La tecnologia di comunicazione garantisce la possibilità di semplificare e ottimizzare i tempi dell’integrazione della messa in sicurezza dell’accesso come pure dei ripari mobili. Qui infatti sia la barriera fotoelettrica di sicurezza che l’unità pulsanti possono essere collegate direttamente all’IOLS Master di Pilz.

IO-Link Safety garantisce una connettività affidabile, aperta ed efficiente che presta sempre attenzione sia all’utente che alle sue esigenze.

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Trieste, snc
20821 Meda (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Contatto per la stampa

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: f.richichi@pilz.it