Italia | italiano

Robotica

Cooperazione uomo-macchina. in tutta sicurezza!

Collaborazione uomo-robot

Quanto più stretta è la collaborazione tra uomo e macchina, tanto più efficienti diventano i processi lavorativi. L’interazione sicura tra uomo e robot richiede sempre nuove tecniche e soluzioni. Inoltre, i requisiti di sicurezza crescono con l’aumentare della vicinanza tra uomo e robot.

Per poter dimostrare il livello di sicurezza richiesto deve essere valutata la funzione di sicurezza completa – dal sensore all’attuatore, passando per la logica. Solo se tutti questi fattori interagiscono in modo coordinato è possibile garantire una collaborazione uomo-robot sicura.

Whitepaper sulla robotica - La robotica sicura

Abbiamo raggruppato gli aspetti e requisiti relativi alla robotica sicura.

Nel Whitepaper sono contenute anche le risposte alle seguenti domande:

  • Come si sviluppa il mercato per la robotica?
  • Com’è l’attuale Normativa?
  • Quali fasi portano all’applicazione robotica sicura?
Whitepaper sulla robotica di Pilz
ERROR: Module ‘flex/pilz_2015_ce_downloads_with_registration’ not installed

Servizi che coprono l'intero ciclo di vita di un sistema robotico

Ciascuna applicazione robotica necessita di una valutazione personalizzata dal punto di vista della tecnica di sicurezza. Pilz fornisce al cliente un valido supporto con una gamma di servizi specifica per ogni singola fase di vita di un sistema robotico: Dalla analisi dell’applicazione alla valutazione dei rischi secondo EN ISO 12100, fino alla marcatura CE.

Le soluzioni di sicurezza Pilz soddisfano i requisiti delle norme DIN EN ISO 10218-2 e ISO/TS 15066. La nostra offerta formativa sulla sicurezza dei robot completa la gamma di servizi.

Applicazione robotica

Massima priorità alla sicurezza: Sistemi e componenti Pilz

Applicazione HRC

Set per la misurazione delle collisioni per una collaborazione uomo-robot conforme alle norme

Pilz offre il supporto completo per realizzare un’applicazione uomo-robot che sia conforme alle norme! Ai sensi di ISO/TS 15066 (modello delle zone del corpo) nelle applicazioni HRC senza protezioni perimetrali devono essere osservati i valori limite in caso di una possibile collisione. Se, in caso di contatto tra uomo e robot, l’applicazione rispetta i valori limite allora è conforme alle Norme. Per questo motivo è necessario eseguire le misurazioni per ogni applicazione HRC.

Il set di misurazione collisioni PROBms misura la forza e la pressione che si formano in caso di collisione tra l’operatore e il robot. In tal modo, PROBms viene utilizzato per la validazione della collaborazione tra l’uomo e il robot.

Controllo delle superfici con laser scanner e tappeti di sicurezza

Per il controllo delle superfici delle postazioni di lavoro uomo-robot senza protezioni perimetrali sono disponibili i laser scanner di sicurezza PSENscan e il tappeto di sicurezza PSENmat. Se una persona entra nel raggio d’azione del movimento pericoloso il movimento del robot viene rallentato e arrestato.

PSENmat

Controllo dello spazio con i sistemi di visione di sicurezza

Con il sistema di visione 3D SafetyEYE è possibile proteggere in tutta sicurezza le postazioni di lavoro condivise tra uomo e robot che non sono dotate di protezioni perimetrali. SafetyEYE riconosce la presenza di persone nello spazio d’azione del robot o l’avvenuto accesso in una zona con categoria di sicurezza elevata. I movimenti del robot vengono rallentati e arrestati.

SafetyEye

p>Sensori e sistemi di comando adatti per applicazioni robotiche

 

Pilz offre il massimo supporto con sistemi di sicurezza e sensori sicuri per garantire la sicurezza dei robot. Scoprite di più sull’ampia gamma di prodotti Pilz!

Sensori di sicurezza PSEN

Pilz è il partner ideale per l’automazione sicura delle applicazioni robotiche.

Applicazione HRC
  • Gamma di servizi sviluppata specificatamente per le diverse fasi di vita di un sistema robotico - dall’analisi di processo, alla valutazione dei rischi fino alla marcatura CE
  • soluzioni di sicurezza conformi alle norme, anche secondo la DIN EN ISO 10218-2 e ISO/TS 15066
  • Misurazione collisioni secondo i valori limite di ISO/TS 15066
  • Corsi di formazione sui requisiti della sicurezza dei robot
  • Sistemi di controllo di sicurezza, Motion Control e sensori, come ad esempio il sistema di visione di sicurezza SafetyEYE per il controllo dello spazio e la protezione degli spazi protetti
  • Collaborazione attiva nel comitato per la standardizzazione della collaborazione uomo-robot
  • Collaborazione con importanti istituti di ricerca

Download

Domande? Contattateci!

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Supporto tecnico

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: techsupport@pilz.it