Selezionare dalla cartina il Paese desiderato per collegarsi direttamente alla homepage della filiale Pilz corrispondente. Se il Paese desiderato non è disponibile, cliccare qui: Sito internazionale

Chiudi
Italia | italiano

Dynamic Host Configuration Protocol

DHCP

La ripartizione dinamica e limitata nel tempo di indirizzi IP da un address pool DHCP viene utilizzata per configurare i computer di una rete TCP/IP in maniera automatica e centralizzata. Questo tipo di configurazione possiede il vantaggio di poter essere effettuata in modo omogeneo e senza interventi manuali. L'amministratore di rete decide come assegnare gli indirizzi IP. Egli stabilisce anche per quale periodo di tempo essi debbano essere assegnati. Questa procedura ottiene l'effetto di assegnare ad ogni utente di rete un indirizzo IP diverso ad ogni collegamento. Poiché ai componenti di rete come i server COM o i server di stampa viene assegnato sempre un indirizzo IP fisso, questi devono essere esclusi dall'assegnazione degli indirizzi IP da parte del DHCP.