Selezionare dalla cartina il Paese desiderato per collegarsi direttamente alla homepage della filiale Pilz corrispondente. Se il Paese desiderato non è disponibile, cliccare qui: Sito internazionale

Chiudi
Italia | italiano

Freno di sicurezza

Un freno di sicurezza frena o porta in standby in modo sicuro carichi in movimento. La forza frenante dei freni di sicurezza è generata da molle pretensionate. I freni di sicurezza possono avere attivazione elettromagnetica, idraulica o pneumatica. In assenza di energia, i freni sono chiusi e soddisfano i requisiti di sicurezza per tutte le condizioni operative, incluso l'arresto di emergenza e l'assenza di corrente. Il compito dei freni di sicurezza è quello di proteggere il personale operativo da lesioni e gli impianti da danni in modo sicuro.

Un freno di sicurezza è solitamente più potente di un freno di stazionamento, poiché il suo compito principale è la protezione delle persone. Come previsto dalla Norma C, alcuni freni di sicurezza sul mercato sono disponibili con certificato di omologazione.

La frenata avviene con coppia elevata; i freni di sicurezza vengono utilizzati per frenare ripetutamente i carichi poiché sono in grado di sopportare una notevole frizione. Tuttavia, proprio come i freni di stazionamento anche i freni di sicurezza sono soggetti ad usura. Nonostante la presenza di un freno di sicurezza, i processi di frenatura periodici devono essere eseguiti per mezzo di una rampa regolata dal motore. In caso di messa in sicurezza mediante due circuiti, il freno motore e il freno di sicurezza possono essere combinati.


Ulteriori informazioni:

Freno di stazionamento

Comando sicuro dei freni

Dispositivi per il comando dei freni

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Supporto tecnico

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: techsupport@pilz.it