Selezionare dalla cartina il Paese desiderato per collegarsi direttamente alla homepage della filiale Pilz corrispondente. Se il Paese desiderato non è disponibile, cliccare qui: Sito internazionale

Chiudi
Italia | italiano

Direttive e leggi

Sicurezza di uomini e macchine in tutto il mondo

Nella maggior parte dei Paesi del mondo sussistono prescrizioni vincolanti per la sicurezza di macchine e impianti. Per informazioni sui principali fondamenti giuridici relativi alla sicurezza:

Direttive e Leggi in Europa (Direttive CE)

Le Direttive CE rappresentano una particolarità della legislazione europea, poiché non si tratta di Direttive nel senso originario del termine. Questo perché esse sono rivolte principalmente ai legislatori nazionali della UE. I legislatori hanno l’obbligo di recepirle nella legislazione nazionale. In Germania, ad esempio, questo avviene tramite la Legge sulla Sicurezza dei Prodotti (Produktsicherheitsgesetz, ProdSG).

Per la progettazione in sicurezza di macchine è necessario soddisfare i requisiti di tutte le Direttive Europee applicabili. Le Direttive CE hanno lo scopo di garantire la libera circolazione delle merci all'interno della UE. Delle circa 30 Direttive CE in vigore, solo un numero ristretto è effettivamente rilevante per un costruttore di macchine.

 

Panoramica delle principali Direttive CE

Qui di seguito riportiamo una panoramica delle principali Direttive CE. Il testo completo delle Direttive stesse è disponibile presso la UE:

  • Direttiva Macchine 2006/42/CE
    Requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute relativi alla progettazione e alla costruzione delle macchine
     
  • Direttiva Compatibilità Elettromagnetica 2014/30/CE
    Funzionamento corretto di apparecchi elettrici ed elettronici in presenza di campi elettromagnetici
     
  • Direttiva Bassa Tensione 2014/35/CE
    Requisiti di sicurezza e di tutela della salute per i pericoli legati alla corrente elettrica
     
  • Altre Direttive, ad es.
    Direttiva apparecchiature a pressione 2014/68/CE, Direttiva ATEX 2014/34/CE, Direttiva ascensore 2014/33/CE

Per i prodotti che rientrano in una o più delle Direttive CE menzionate sussiste un obbligo di marcatura CE. Questi prodotti devono anche essere provvisti di una Dichiarazione di Conformità. Con la Dichiarazione di Conformità il fabbricante dichiara di rispettare tutti i requisiti delle Direttive europee a cui il proprio prodotto è riconducibile. Egli può quindi immettere e commercializzare il proprio prodotto nell'ambito dell'Unione Europea senza dover far riferimento alle disposizioni nazionali.

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Supporto tecnico

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: techsupport@pilz.it