Selezionare dalla cartina il Paese desiderato per collegarsi direttamente alla homepage della filiale Pilz corrispondente. Se il Paese desiderato non è disponibile, cliccare qui: Sito internazionale

Chiudi
Italia | italiano

Direttive per l'installazione dei dispositivi di protezione

Direttive per l'installazione dei dispositivi di protezione

L'efficacia di determinati tipi di dispositivi di protezione dipende in parte dalla corretta collocazione delle parti interessate dei dispositivi in relazione all'area pericolosa.

Aspetti per l'installazione di questi dispositivi di protezione

  • Tipo di dispositivo da utilizzare
  • Tempi di risposta dei dispositivi di protezione utilizzati
  • Intervallo di tempo che trascorre fino a che non ci sia la certezza che la macchina, dopo la risposta del dispositivo di protezione, ha raggiunto uno stato sicuro, ad es. la macchina è stata fermata
  • Dati biomeccanici e antropometrici delle parti del corpo
  • Il percorso che una determinata parte del corpo effettua quando si muove in direzione dell'area pericolosa passando davanti ai sensori o agli strumenti di comando
  • La possibile presenza di una persona tra il dispositivo e l'area pericolosa
  • La possibilità di un accesso non riconosciuto all'area pericolosa

Installazione dei dispositivi di protezione in relazione alle velocità di avvicinamento di parti del corpo

Nella Norma EN ISO 13855 vengono per prima cosa definite le cosiddette velocità di avvicinamento dell'uomo. Queste velocità di avvicinamento devono essere prese in considerazione in occasione dell'implementazione di misure di sicurezza e della scelta di sensori adeguati. In queste fasi, a seconda della direzione e del tipo di avvicinamento vengono stabilite diverse velocità e misure protettive. Viene tenuto in considerazione anche l'aspetto dell'avvicinamento indiretto.

Oltre alla misurazione delle distanze di sicurezza viene considerato anche il problema della misurazione dell'extracorsa. A questo proposito esistono indicazioni precise su come eseguire la misurazione dell'extracorsa e su come non debba essere eseguita.

EN ISO 13855 - Norma per l'installazione dei dispositivi di protezione

Norma Armonizzata Titolo
EN ISO 13855: 2010 sostituisce la EN 999 Sicurezza del macchinario
Installazione dei dispositivi di protezione in relazione alle velocità di avvicinamento di parti del corpo

 

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Supporto tecnico

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: techsupport@pilz.it