Selezionare dalla cartina il Paese desiderato per collegarsi direttamente alla homepage della filiale Pilz corrispondente. Se il Paese desiderato non è disponibile, cliccare qui: Sito internazionale

Chiudi
Italia | italiano

Leggi e Norme in Sud America

Sud America

In Sud America la Direttiva per la sicurezza delle macchine più conosciuta e rilevante è la NR 12. In altri Paesi sudamericani valgono in parte leggi e Direttive diverse. I rappresentanti Pilz locali saranno lieti di fornire una valida consulenza per tutte le domande relative alla sicurezza delle macchine nel vostro Paese.

Leggi in Brasile

In Brasile il Ministero del lavoro supervisiona le prescrizioni relative alla sicurezza sul lavoro. Queste si basano sul Diritto del Lavoro consolidato (Consolidation of Labor Laws, CLT), entrato in vigore con il Decreto Legislativo 5452 del 1 maggio 1943. Il CLT standardizza il Diritto del Lavoro in Brasile e regola quindi tutti i rapporti di lavoro individuali e collettivi. All'interno di questo Decreto Legislativo, le Normas Regulamentadoras (NR) stabiliscono le procedure giuridicamente vincolanti, quindi obbligatorie, per garantire la sicurezza sul luogo di lavoro. Le NR sono per certi aspetti paragonabili alle Direttive europee, in quanto contengono determinate prescrizioni di legge che devono essere implementate nella prassi aziendale. Il loro ambito di applicazione viene attestato attraverso un rimando alle Norme. In tutto esistono 36 NR valide per la sicurezza, tra cui la NR12 con prescrizioni concrete sulla sicurezza delle macchine.
 

Brasile

Norme in Brasile

Il comitato brasiliano Associacão Brasileira de Normas Técnicas, ABNT) è responsabile della redazione e della pubblicazione delle Norme nazionali brasiliane. Le Norme nazionali (NBR) perlopiù derivano dalle Norme ISO e IEC esistenti, che spesso vengono acquisite integralmente senza alcuna modifica. In parte vengono acquisite anche Norme EN. In generale, a causa della globalizzazione e delle esigenze di mercato, le grandi aziende brasiliane adottano le Norme ISO/IEC prima che l'ABNT le abbia recepite nella legislazione brasiliana. Le Norme internazionali ISO/IEC vengono utilizzate spesso in aziende multinazionali o in alcuni settori dell'industria di processo, ad esempio nell'industria petrolifera o del gas.

Sicurezza delle macchine in Brasile - Norma Regulamentadora NR 12

La NR 12 è una Direttiva per la sicurezza delle macchine locale e vincolante, emanata per la prima volta nel 1978. Ma è solo con la 5^ rielaborazione nel dicembre 2010 che sono stati stabiliti requisiti completi per la sicurezza delle macchine. In linea di principio la NR 12 è disponibile gratuitamente solo in portoghese brasiliano. Dell'edizione 2010 tuttavia esiste una traduzione inglese non autorizzata, che quindi dovrebbe essere utilizzata solo nel contesto della versione in lingua originale. Struttura, contenuto e requisiti di sicurezza della NR 12 sono fortemente allineati all'Allegato I della Direttiva Macchine Europea DM 2006/42/CE, ma non assolutamente identici. A differenza della DM, la Norma NR 12 è rivolta direttamente agli utilizzatori di macchine brasiliani e non ai fabbricanti. Inoltre la NR 12, a differenza della DM, vale sia per macchine nuove che per macchine usate.

Tutti i lavoratori dipendenti di aziende pubbliche e private e registrati al CLT devono osservare questi regolamenti. La NR 12 è stata redatta da rappresentanti del governo, dei datori di lavoro e dei dipendenti brasiliani (sindacati), allo scopo di garantire che i requisiti di sicurezza di macchine nuove e usate rispettassero gli standard di sicurezza internazionali.

Scopo della NR 12

Lo scopo principale della NR 12 è garantire che unanuova generazione di macchine sia intrinsecamente sicura in tutte le fasi del ciclo di vita: trasporto, utilizzo, manutenzione e infine smaltimento. Allo stesso tempo la NR 12 prevede misure per l'adeguamento di macchine esistenti. La Norma stabilisce anche requisiti per operazioni di manutenzione pianificata, e per la rottamazione di vecchie macchine al fine di evitare la vendita di macchine obsolete che non siano state aggiornate in misura adeguata ai requisiti di sicurezza. I requisiti prevedono che una macchina, prima di essere rivenduta, debba essere ammodernata in modo da essere conforme agli attuali standard di sicurezza. I fabbricanti di macchine devono conoscere i requisiti speciali della NR 12 e implementarli in modo da evitare qualsiasi problema con il fornitore. Una fase critica è rappresentata dalla redazione della documentazione in portoghese brasiliano.

Pilz fornisce un valido supporto

In qualità di partner, Pilz è in grado di fornire un supporto attivo nelle fasi di valutazione dei rischi e validazione della sicurezza, così da progettare e realizzare macchine conformi alla NR 12. Pilz ha filiali e partner commerciali in tutto il mondo e conosce i requisiti di ogni Paese.
 

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Supporto tecnico

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: techsupport@pilz.it