Italia | italiano

Marcatura CE

Una macchina già in funzione da lungo tempo deve essere modificata per essere conforme alla nuova Direttiva Macchine?

In linea di principio, non esiste alcun obbligo di retrofit delle macchine che sono state certificate secondo una Direttiva Macchine vecchia, a condizione che non
siano state modificate in modo sostanziale ai sensi della Legge sulla Sicurezza dei Prodotti (ProdSG).

Se per la macchina interessata è disponibile solo la dichiarazione del costruttore, sussiste l’obbligo generale di sottoporre la macchina a un processo di valutazione della conformità. La dichiarazione del costruttore indica che si tratta di una quasi-macchina ai sensi della Direttiva Macchine, che viene trasformata in una macchina dal System Integrator.

Dal punto di vista dell’utilizzatore, tutte le macchine sono soggette alla Direttiva Attrezzature in Uso (BetrSichV). Questa Direttiva prevede una Valutazione dei Pericoli per tutte le attrezzature a comando elettrico (macchine) al fine di eseguire un’analisi periodica della sicurezza delle attrezzature. Eventuali lacune riscontrate a livello di sicurezza devono essere eliminate.

 

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Supporto tecnico

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: techsupport@pilz.it