Italia | italiano

Equipaggiamento di sicurezza

A quale velocità un pericolo è “riconoscibile”? E dove si possono controllare i relativi dati?

Non esiste una velocità “normalizzata” alla quale si può essere certi che il pericolo derivante può essere riconosciuto in tempo utile.

Tuttavia, esistono alcuni valori limite, es. nella VDI 2854, secondo cui la velocità per i movimenti pericolosi senza punti di schiacciamento e cesoiamento deve essere limitata a 15 m/min. In caso di movimenti pericolosi con punti di schiacciamento e cesoiamento la velocità max. consentita è di 2 m/min.

N.B.: Le norme di tipo C possono contenere indicazioni diverse in merito a questi valori e, pertanto, quest’ultimi devono essere verificati caso per caso.

 

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Supporto tecnico

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: techsupport@pilz.it