Italia | italiano

Sicurezza nelle aziende

Cosa si intende con l’espressione “persona idonea”?

Con l’espressione “persona idonea” si intende una persona dotata delle conoscenze specifiche necessarie per controllare le attrezzature da lavoro e le linee soggette a verifica. Le conoscenze specifiche possono essere acquisite mediante formazione professionale, esperienza professionale e attività professionale recente. Ciò è indispensabile per garantire la comprensione affidabile degli aspetti legati alla tecnica di sicurezza (v. anche §2 par. 7 BetrSichV).

Le conoscenze specifiche necessarie possono variare in base alla complessità delle diverse verifiche.

L’esperienza professionale presuppone che la persona idonea abbia utilizzato per un periodo dimostrato della sua vita lavorativa attrezzature simili a quelle da controllare e conosca il relativo funzionamento oggetto della verifica.

L’attività professionale recente è costituita da adeguata formazione continua, es. corsi di formazione della persona idonea ed esecuzione di numerose verifiche annuali per mantenere la pratica professionale. In assenza di pratica professionale è necessario partecipare alle verifiche di terzi per raccogliere nuove esperienze legate alle verifiche e le relative conoscenze specifiche necessarie. La persona idonea deve conoscere la Direttiva Attrezzatura in Uso e relativo corpus di regole, le altre Norme di tutela professionale e relativo corpus di regole, i regolamenti dell’organismo di assicurazione contro gli infortuni e altri regolamenti (es. Norme) in modo da poter valutare lo stato di sicurezza dell’attrezzatura.

 

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Supporto tecnico

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: techsupport@pilz.it