Italia | italiano

Nozioni normative

L’applicazione delle Norme è vincolante per il costruttore di macchine?

Secondo l’articolo 5 della Direttiva Macchine il costruttore o il suo mandatario stabilito nella Comunità Europea, prima di metter in commercio o in servizio una macchina, deve accertarsi che siano stati soddisfatti i requisiti essenziali applicabili in termini di sicurezza delle macchine e tutela della salute. Non viene prescritto di applicare determinate norme.

„Presunzione di conformità“ – l’utente si comporta in conformità alle leggi e direttive
L’applicazione di Norme armonizzate prevede il principio di presunzione di conformità, secondo cui la macchina è stata progettata e costruita secondo i requisiti essenziali applicabili a livello di sicurezza delle macchine e tutela della salute. In caso di danno vige pertanto l’inversione dell’onere della prova. Se, invece, non vengono applicate le Norme armonizzate, in caso di danno l’onere della prova è a carico del costruttore.

Inoltre, le Norme armonizzate possono essere considerate per la definizione definiscono dello stato dell’arte e della tecnica che (secondo l’allegato I della Direttiva Macchina) rappresenta il requisito minimo per il costruttore.

Una norma si ritiene armonizzata quando viene pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea.

 

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Supporto tecnico

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: techsupport@pilz.it