Italia | italiano

Nozioni normative

Qual è la differenza tra norme di tipo A, B e C?

Le norme di tipo A sono norme fondamentali di sicurezza base che trattano i concetti fondamentali, i principi di progettazione e gli aspetti generali applicabili alle macchine.

Esempio di norme di tipo A:

  • EN ISO 12100 - principi generali di progettazione

Le norme di tipo B sono norme fondamentali di sicurezza che trattano gli aspetti legati alla sicurezza o a dispositivi di protezione utilizzabili per una serie di macchine. Esistono due tipi di norme B: le Norme di tipo B1 per determinati aspetti di sicurezza e Norme di tipo B2 per i dispositivi di protezione.

Esempi di norme di tipo B1:

  • EN ISO 13849-1/2 - Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza
  • EN ISO 13855 – Posizionamento di dispositivi di protezione

Esempi di norme di tipo B2:

  • EN 574 Comandi bimanuali e
  • EN 953 EN ISO 14120 - Ripari fissi 

Le Norme di tipo C sono Norme per la sicurezza delle macchine che contengono requisiti di sicurezza dettagliati relativi a una determinata macchina o a un gruppo di macchine.

Esempi di norme di tipo C:

  • EN 693 - presse idrauliche
  • EN 415 - macchine per imballaggio
  • EN 12409 - macchine per termoformatura

 

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Supporto tecnico

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: techsupport@pilz.it