Italia | italiano

Ostfildern, 30 ott 2018

Nuova variante di barriera fotoelettrica PSENopt II con protezione corpo - Sicurezza da capo e piedi

Pilz completa e integra la propria di gamma di barriere fotoelettriche: oltre alla protezione dito e mano, le barriere fotoelettriche PSENopt II sono da subito disponibili anche nelle varianti per la protezione del corpo. Grazie alla robustezza elevata, alla diagnostica rapida e ad una gamma vastissima di accessori, gli accessi alle zone pericolose sono protetti in modo conveniente ed economico.

Grazie a un'altezza del campo protetto che raggiunge i 1500 mm, le barriere fotoelettriche PSENopt II sono idonee anche per la protezione del corpo fino alla massima categoria di sicurezza PL "e", oltre che per la consueta protezione di dito e mano.

La resistenza agli urti, pari a 50 g, rende inoltre le barriere PSENopt II estremamente robuste contro urti, vibrazioni e collisioni. In questo modo, la disponibilità della macchina è garantita anche in ambienti industriali gravosi. Le barriere fotoelettriche con risoluzione corpo sono idonee per portate fino a 50 m e mettono in sicurezza l'accesso, ad esempio, a celle robotizzate, macchine per imballaggio o presse.

Spazio alla flessibilità. In tutti i sensi
Gli utenti possono muoversi liberamente entro la disposizione spaziale delle barriere fotoelettriche: queste ultime, grazie alla codifica, non sono soggette a interferenze reciproche anche quando sono spazialmente adiacenti. Questo avviene in modo particolare in caso di emissione di raggi da parte della prima coppia di barriere in direzione del ricevitore della seconda coppia di barriere. In tal caso è possibile configurare le coppie di barriere con codici di raggio differenti. La codifica è integrata in tutte le barriere fotoelettriche PSENopt II.

Accessori per una maggiore funzionalità
Per mettere in sicurezza più lati di un'area pericolosa, le barriere fotoelettriche possono essere combinate con le colonne specchi PSENopt II adatte. In questo modo è possibile mettere in sicurezza fino a tre lati di una zona pericolosa con un'unica coppia di barriere e due colonne specchi.

Insieme al sistema di controllo configurabile PNOZmulti 2 Pilz propone una soluzione economica e da un unico fornitore.

SPS IPC Drives 2018: Pilz espone al pad. 9, stand 370. Per maggiori informazioni sulla partecipazione di Pilz alla fiera fare clic qui.

oltre alla protezione dito e mano, le barriere fotoelettriche PSENopt II sono da subito disponibili anche nelle varianti per la protezione del corpo. Grazie a una resistenza agli urti pari a 50 g, i dispositivi PSENopt II sono estremamente resistenti a urti, vibrazioni e collisioni.
Oltre alla protezione dito e mano, le barriere fotoelettriche PSENopt II sono da subito disponibili anche nelle varianti per la protezione del corpo. Grazie a una resistenza agli urti pari a 50 g, i dispositivi PSENopt II sono estremamente resistenti a urti, vibrazioni e collisioni.

Oltre alla protezione dito e mano, le barriere fotoelettriche PSENopt II sono da subito disponibili anche nelle varianti per la protezione del corpo. Grazie a una resistenza agli urti pari a 50 g, i dispositivi PSENopt II sono estremamente resistenti a urti, vibrazioni e collisioni.

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Contatto per la stampa

Telefono:
E-mail: