Selezionare dalla cartina il Paese desiderato per collegarsi direttamente alla homepage della filiale Pilz corrispondente. Se il Paese desiderato non è disponibile, cliccare qui: Sito internazionale

Chiudi
Italia | italiano

Lentate sul Seveso, 09 mag 2016

Pilz ad Automatica 2016 a Monaco (21 - 24 giugno), pad. B4, stand 500 - Uomini e robot più vicini, in sicurezza

In occasione della fiera Automatica Pilz presenterà le proprie soluzioni per la collaborazione sicura uomo-robot (MRK). Grazie ai due sistemi modello, l'azienda fornitrice di soluzioni per l'automazione mostra le soluzioni attualmente disponibili per realizzare applicazioni HRC sicure, e fornisce uno sguardo sulle future tecnologie di sicurezza. Per la prima volta Pilz presenta il proprio dispositivo per la misurazione della collisione per la Validazione di applicazioni HRC in conformità alla nuova Norma ISO/TS 15066.

„Non esistono robot sicuri, solo applicazioni robotizzate sicure. La sicurezza deriva dall'interazione tra il quadro normativo, l'Analisi dei Rischi che si basa su di esso, la scelta di robot con funzioni di sicurezza corrispondenti e adeguati componenti di sicurezza supplementari e infine la Validazione“, spiega Thomas Pilz, Managing Partner di Pilz GmbH & Co. KG.

In qualità di fornitore di soluzioni, Pilz offre servizi, prodotti e sistemi specifici per applicazioni robotizzate sicure. L'azienda supporta l'utilizzatore con una gamma di servizi specifica per ogni singola fase di vita di un sistema robotico: Analisi di processo, Valutazione dei Rischi e marcatura CE. Corsi di formazione dedicati alla "robot safety" completano la gamma di servizi Pilz.

Per la fase di Validazione Pilz ha sviluppato un pratico dispositivo per la misurazione della collisione dotato di molle e relativi sensori. Grazie a questo dispositivo è possibile rilevare le forze che agiscono sul corpo umano in caso di collisione con un robot e confrontarle con i valori limite indicati nella nuova Norma ISO/TS 15066. Pilz presenterà per la prima volta il dispositivo per la misurazione della collisione e le sue applicazioni in occasione della fiera Automatica.

MRK senza paura del contatto
I visitatori dello stand Pilz presso la fiera di Monaco potranno scoprire come uomo e macchina siano in grado di collaborare in maniera sicura senza l'ausilio di protezioni perimetrali: Pilz presenterà un'applicazione HRC (collaborazione uomo-robot) con controllo delle funzionalità in sicurezza secondo i principi di limitazione di potenza e forza. L'applicazione è composta da un robot industriale con capacità sensoriali e da prodotti Pilz: sistemi di controllo PSS e PNOZmulti, selettore di modalità operativa PITmode e sistema di visione di sicurezza 3D SafetyEYE che controlla la zona operativa del robot. Se nel raggio di azione del robot non è presente alcuna persona, la velocità operativa del robot e di conseguenza la produttività sono più elevate. Questa applicazione è certificata CE e quindi già utilizzabile a tutti gli effetti.

Sensori di sicurezza per il futuro
Con la seconda applicazione robotizzata dimostrativa Pilz rivolge uno sguardo al futuro e presenta diverse tecnologie sviluppate tramite i progetti di ricerca dell'azienda. Il primo progetto è il prototipo di un tessuto tattile sviluppato da Pilz e posizionato come tappeto di sicurezza davanti al robot. Questo dispositivo sensoriale tattile è di aiuto nella visualizzazione e determinazione della posizione di uomini e robot, e rappresenta una soluzione promettente per ottenere un maggiore livello di dinamicità in applicazioni HRC.

Un altro progetto sviluppato e presentato da Pilz è una telecamera stereoscopica compatta. Grazie a questo dispositivo è possibile definire un percorso in tempo reale per evitare la collisione tra uomo e robot. Per il controllo Pilz ha sviluppato blocchi software basati sul sistema ROS (Robot Operating System). Grazie a questi nuovi prodotti l'azienda, specializzata in soluzioni per l'automazione, dimostra che l'ambiente di programmazione utilizzato finora solo nel campo della ricerca può essere implementato con successo anche in applicazioni industriali.

„Grazie al nostro lavoro di ricerca nell'ambito della robotica sicura possiamo ribadire il nostro ruolo di pionieri nella tecnica di automazione sicura“, spiega Thomas Pilz. „Lo scopo è quello di rendere le nuove tecnologie pronte per essere immesse sul mercato e adeguate alle esigenze dell'industria moderna. Grazie a queste innovazioni Pilz desidera fornire un valido aiuto nella gestione di tutte quelle funzioni di sicurezza strettamente correlate all'interazione uomo-macchina.“

Pilz sarà presente alla fiera Automatica nel padiglione B4, stand 500.
Ulteriori informazioni al link: https://www.pilz.com/de-DE/automatica

Verso una collaborazione uomo-robot sicura: in occasione della fiera Automatica 2016 Pilz spiegherà quali siano gli aspetti da tenere in considerazione per un'implementazione efficace e sicura.
Verso una collaborazione uomo-robot sicura: in occasione della fiera Automatica 2016 Pilz spiegherà quali siano gli aspetti da tenere in considerazione per un'implementazione efficace e sicura.

Verso una collaborazione uomo-robot sicura: in occasione della fiera Automatica 2016 Pilz spiegherà quali siano gli aspetti da tenere in considerazione per un'implementazione efficace e sicura.

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Ufficio stampa

Telefono: +49 711 3409-158
E-mail: presse@pilz.de