Selezionare dalla cartina il Paese desiderato per collegarsi direttamente alla homepage della filiale Pilz corrispondente. Se il Paese desiderato non è disponibile, cliccare qui: Sito internazionale

Chiudi
Italia | italiano

Lentate sul Seveso, 11 mar 2016

Nuova soluzione di diagnostica “Safety Device Diagnostics” di Pilz - Diagnostica affidabile!

Pilz, azienda specializzata in soluzioni per l'automazione, amplia la propria gamma di prodotti con la nuova soluzione di diagnostica „Safety Device Diagnostics“, composta da un modulo fieldbus con ripartitore e sensori di sicurezza della serie PSEN. La nuova soluzione di diagnostica permette di richiamare un ampio volume di dati dei sensori in remoto e in modo semplice. E' così possibile ridurre notevolmente gli interventi di manutenzione e aumentare sensibilmente la produttività.

“Safety Device Diagnostics” mette a disposizione informazioni di diagnostica come ad esempio i dati relativi all’azionamento parziale, picchi e cali di tensione, effetti termici, cicli di commutazione, rimbalzi, identificazione/codice RFID. Tutti i dati supplementari di diagnostica forniti da ogni sensore semplificano la manutenzione preventiva e, di conseguenza, riducono i tempi di fermo macchina.

Le informazioni sono disponibili come e quando si desidera
Con la manutenzione in remoto, ad esempio via webserver, grazie al display integrato al modulo fieldbus le informazioni sono disponibili direttamente nel quadro elettrico e non solo sui pannelli operatore della macchina. Il modulo fieldbus è l’unica interfaccia per il bus di sistema di tutti i dispositivi di sicurezza collegati. Ciò contribuisce a ridurre le attività di installazione. E’ possibile collegare dispositivi di altri produttori direttamente tramite I/O integrati.

La diagnostica modulare dei sensori garantisce l’indipendenza
„Safety Device Diagnostics“ può essere facilmente esteso e supporta la struttura modulare delle macchine. Con „Safety Device Diagnostics“ è possibile utilizzare gli stessi sensori sia per il cablaggio tradizionale sia per Safety Device Diagnostics.
Per ogni singolo uso è possibile decidere, indipendentemente dall’applicazione esistente, se utilizzare nuovamente Safety Device Diagnostics. La struttura di sicurezza viene mantenuta poiché i contatti di segnalazione tradizionali, ad esempio dell’interruttore di sicurezza codificato PSENcode, vengono attivati tramite il modulo fieldbus di Safety Device Diagnostics.

Maggior rapidità grazie al collegamento in serie e performance più elevate grazie alla soluzione combinata
Grazie a „Safety Device Diagnostics“ e al collegamento in serie in campo, l’installazione può avvenire in modo semplice e in tempi rapidi. La combinazione di „Safety Device Diagnostics“ e dei moduli di sicurezza PNOZ di Pilz, es. PNOZx o PNOZsigma, consente di realizzare un’ottima soluzione completa.

Pilz è presente alla fiera di Hannover presso il pad. 9, stand D17 e presso il collettivo SmartFactory KL al pad. 8, stand D20.

Ulteriori informazioni al link: Fiera di Hannover e tramite codice web9481.

Tra le novità che Pilz presenterà in occasione della fiera di Hannover 2016 c'è anche la nuova soluzione di diagnostica „Safety Device Diagnostics“, composta da un modulo fieldbus con ripartitore e sensori di sicurezza della serie PSEN.
Tra le novità che Pilz presenterà in occasione della fiera di Hannover 2016 c'è anche la nuova soluzione di diagnostica „Safety Device Diagnostics“, composta da un modulo fieldbus con ripartitore e sensori di sicurezza della serie PSEN.

Tra le novità che Pilz presenterà in occasione della fiera di Hannover 2016 c'è anche la nuova soluzione di diagnostica „Safety Device Diagnostics“, composta da un modulo fieldbus con ripartitore e sensori di sicurezza della serie PSEN.

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Ufficio stampa

Telefono: +49 711 3409-158
E-mail: presse@pilz.de