Selezionare dalla cartina il Paese desiderato per collegarsi direttamente alla homepage della filiale Pilz corrispondente. Se il Paese desiderato non è disponibile, cliccare qui: Sito internazionale

Chiudi
Italia | italiano

Lentate sul Seveso, 23 nov 2015

Nuovo dispositivo base nel sistema di controllo configurabile PNOZmulti 2 Pilz – La base di grandi progetti!

Standard per la sicurezza, gestione semplice di più collegamenti e progetti – Pilz amplia la gamma dei sistemi di controllo configurabili PNOZmulti 2 con il nuovo dispositivo base PNOZ m B1. Questo dispositivo non solo permette di ottenere prestazioni migliori per macchine con numerose funzioni, quindi per progetti di dimensioni maggiori, ma consente anche il collegamento a tutti i sistemi fieldbus più diffusi grazie a specifici moduli di espansione.

Per la prima volta il nuovo dispositivo base PNOZ m B1 non è dotato di ingressi e uscite: l'adattamento all'applicazione specifica avviene infatti per mezzo di moduli di espansione. Due interfacce Ethernet integrate rendono superfluo l'utilizzo di un modulo di espansione ETH, con un risparmio in termini di costi. Il numero di moduli di espansione collegabili a destra del nuovo dispositivo base è stato portato a 8. Tempi di fermo macchina ridotti ed elevata disponibilità dell'impianto sono garantiti grazie al collegamento ai sistemi fieldbus più diffusi per mezzo di specifici moduli di espansione.

Gestione dei progetti in tutta semplicità
La dimensione massima dei programmi di PNOZ m B1 è stata quadruplicata: è ora possibile aggiungere fino a 1024 collegamenti tra gli elementi. Inoltre è ora possibile salvare i progetti su una memoria USB. Sul supporto estraibile USB è possibile salvare più progetti e gestirli in maniera specifica a seconda della macchina interessata. Tramite il project manager è quindi possibile scegliere uno dei programmi ed eseguirlo. In PNOZmulti Configurator è anche possibile impostare dall'inizio data e ora per PNOZm B1. Un display retroilluminato garantisce una diagnostica on-site particolarmente agevole. PNOZ m B1 può essere utilizzato dalla versione 10 del software PNOZmulti Configurator.

Collegamento a livello di campo garantito
Oltre che a PROFINET, PROFIBUS, EtherNET/IP e molti altri, il sistema di controllo configurabile PNOZmulti 2 ora può essere collegato anche al sistema fieldbus CC-Link. Se è necessario collegare PNOZmulti 2 ad un altro sistema fieldbus, questo avviene senza effettuare alcuna modifica al programma: infatti è sufficiente sostituire un modulo fieldbus con quello specifico.

Apertura e sicurezza
PNOZmulti 2 è un sistema di controllo configurabile e aperto per funzioni di sicurezza, e può essere utilizzato in modo flessibile e in tutti i settori indipendentemente dal sistema di controllo superiore dell'impianto. Una granularità più fine mediante l'impiego dei moduli di espansione disponibili consente di adattare perfettamente la struttura del sistema di controllo all'applicazione. L'utente utilizza unicamente gli elementi che gli sono necessari, risparmiando in termini di tempi e costi.

Impostare standard di sicurezza
I sistemi di controllo configurabili PNOZmulti 2 rappresentano lo strumento ideale per la realizzazione di diverse funzioni di sicurezza su una macchina o un impianto. Il sistema è modulare ed espandibile, e può crescere insieme alle esigenze e alle dimensioni della macchina. PNOZmulti 2 può essere collegato alle principali reti di comunicazione. L'architettura di sicurezza può essere realizzata indipendentemente dal sistema di controllo operativo superiore, poiché il suo utilizzo non dipende dal tipo di macchina o impianto né dal Paese o dal settore. Cosi facendo gli utilizzatori sono in grado di standardizzare la propria soluzione di sicurezza.
 

Pilz amplia la propria gamma di sistemi di controllo configurabili PNOZmulti 2 con il nuovo dispositivo base PNOZ m B1.

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Ufficio stampa

Telefono: +49 711 3409-158
E-mail: presse@pilz.de