Selezionare dalla cartina il Paese desiderato per collegarsi direttamente alla homepage della filiale Pilz corrispondente. Se il Paese desiderato non è disponibile, cliccare qui: Sito internazionale

Chiudi
Italia | italiano

Ostfildern, 01 ott 2015

Sede principale ampliata grazie a Pilz Campus - Renate Pilz: "I valori rappresentano la base del futuro." Aperto il polo produttivo e logistico "Peter Pilz"

Presso il quartier generale di Ostfildern (Germania) Pilz, azienda fornitrice di soluzioni di automazione, ha inaugurato il nuovo polo produttivo e logistico "Peter Pilz". Il nuovo edificio si sviluppa su una superficie complessiva di circa 13.500 m2, e con 20 milioni di Euro rappresenta il più importante investimento nella storia dell'azienda a conduzione familiare. Grazie al nuovo polo Pilz incrementa non solo la propria superficie produttiva del 50%, ma amplia la sede centrale che ora comprende anche il Pilz Campus.

Il polo produttivo e logistico "Peter Pilz" è stato realizzato in 16 mesi. Con una superficie produttiva di 6.900 m2, circa 4.000 m2 di uffici e un'area adiacente di 2.600 m2 l'edificio accoglie 390 dipendenti. Oltre a produzione e logistica, l'edificio ospita tutti i diversi reparti a supporto della produzione: ingegneria della produzione, IT, qualità e acquisti.

„Siamo lieti di poter investire direttamente qui presso la sede centrale dell'azienda e continuare a crescere: da un lato perché Pilz è fortemente radicata in questa regione, dall'altro lato, la sede principale ora comprende anche Pilz Campus, dove tutti i reparti possono collaborare positivamente nell'interesse dei clienti. Questa collaborazione è estremamente importante per il successo della nostra azienda a conduzione familiare" ha affermato Renate Pilz in occasione dell'inaugurazione ufficiale davanti a 200 ospiti circa.

"Il campus indica chiaramente che i valori rappresentano la base del futuro" ha ribadito Renate Pilz. "Fiducia, affidabilità e coraggio innovativo sono importanti fattori di successo per Pilz". Prima dell'apertura ufficiale, il 26 settembre 2015, si è svolta una festa inaugurale per i dipendenti.

Il nuovo sito produttivo è destinato alla realizzazione di moduli e sistemi di sicurezza, sensori e sistemi per il controllo del movimento sia per funzioni di sicurezza che di automazione. Questi prodotti non vengono utilizzati solo in contesti industriali all’interno di fabbriche, ad esempio su presse, macchine utensili e robot, ma trovano applicazione anche nel ferroviario, nell'automazione degli edifici oppure nel controllo di funivie, come quella del Pan di Zucchero a Rio de Janeiro o su attrazioni dei parchi divertimento come al Prater di Vienna.

Fabbrica flessibile
Per la realizzazione del nuovo edificio Pilz ha dato particolare rilievo all'ambiente di lavoro e alla flessibilità della produzione. Già in fase di progettazione, sono stati organizzati workshop interdisciplinari tra il reparto di ingegneria della produzione e gli addetti alla produzione al fine di ottimizzare l'ambiente di lavoro e creare processi produttivi ergonomici ed efficienti. Grazie all'aria condizionata, agli elementi fonoassorbenti che garantiscono un'ottima acustica, ai divisori trasparenti e al riscaldamento a pavimento gli uffici offrono una ambiente lavorativo confortevole.

Come in altri edifici, anche in Pilz Campus l'ecologia riveste un ruolo centrale: La geotermica, l'elevata efficacia dell'isolamento dell'edificio e un ottimo recupero del calore si traducono in un edificio a basso consumo energetico con emissioni di CO2 ridotte al minimo.

Il capannone è quasi privo di pilastri e dal punto di vista architettonico è stato progettato in modo aperto. Tutto ciò consente di organizzare i processi produttivi in modo ottimale e flessibile. Le singole unità produttive sono disposte a U per garantire la massima rapidità sia a livello di flusso di materiali che di informazioni.

Industrie 4.0: Pilz si affida al collegamento in rete
Per Pilz questo flusso di informazioni fa parte dei principi di Industrie 4.0: in Pilz la produzione è collegata in rete con i processi e i cicli che la precedono e con quelli che la seguono. In produzione venivano già impiegati processi supportati dall'IT, come ad esempio portapezzi intelligenti dotati di RFID. Questi processi sono stati migliorati e ampliati. A Ostfildern, Pilz ottimizza il controllo della produzione grazie alla raccolta mirata e all’elaborazione dei dati macchina, evitando così guasti o fermi macchina. In futuro, i documenti di lavoro verranno salvati in un cloud Pilz: anche da dispositivi mobili sarà così possibile accedere in tempo reale alla versione più aggiornata dei documenti. Ulteriori informazioni al collegamento tra IT e produzione sono contenuti in "Pilz Denkfabrik 4.0", dove esperti del settore IT e dell'ingegneria di produzione mettono a disposizione risorse per l'implementazione di Industrie 4.0 presso Pilz.
 

Contatto

Antonella Rioso
Stampa specializzata ed aziendale
Italia
Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: marketing@pilz.it

Info
Stampa specializzata
Italia
Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it


Stephan Marban
Press Relations
Austria
Telefono: +43 1 7986263-13
E-mail: s.marban@pilz.at


Manuela Bernasconi
Press Relations
Switzerland
Telefono: +41 62 88979-33
E-mail: m.bernasconi@pilz.ch
 

kuglkggCon il nuovo polo produttivo e logistico "Peter Pilz" Pilz amplia la sede principale di Ostfildern, che ora comprende anche il Pilz Campus. In ambito produttivo Pilz implementa la produzione intelligente secondo i principi di Industrie 4.0.

Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Ufficio stampa

Telefono: +49 711 3409-158
E-mail: presse@pilz.de