9 nov 2022

Soluzione di sicurezza per la manutenzione “Key in pocket” per impedire il riavvio non autorizzato delle macchine

Proteggi il tuo personale grazie alla soluzione „Key-in-pocket“ dai pericoli di un riavvio non autorizzato di macchine e impianti durante le attività di manutenzione. Grazie a questa soluzione gli impianti pericolosi non possono essere riavviati fintanto che qualcuno è presente nella zona pericolosa.

Ecco come funziona: l’operatore si autentica con la sua chiave transponder personale tramite il PITreader al riparo mobile. Il suo ID di sicurezza viene memorizzato in un elenco nel sistema di controllo Pilz (PNOZmulti 2 o PSS 4000). Una volta che la macchina è ferma, è possibile entrare per eseguire il lavoro. Il transponder resta al lavoratore (”Key in pocket”). Per poter riavviare l’impianto, tutte le persone devono eseguire il logout tramite PITreader, dopo aver lasciato l’impianto. In questo modo, gli ID di sicurezza vengono rimossi dall’elenco. Se l’elenco è vuoto, viene dato il benestare ed è possibile rimettere in funzione la macchina.

Presenteremo la nuova soluzione in occasione della fiera SPS a Norimberga. Hai già richiesto il biglietto d’ingresso?

Biglietto d’ingresso SPS gratuito

Per ulteriori dettagli sulla nostra soluzione „Key in pocket“ consultare la pagina Applicazioni. I prodotti idonei sono disponibili nella sezione E-Shop.

PITreader e PITgatebox con PITreader con PNOZ mB1 e PSS 4000
Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Trieste, snc
20821 Meda (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it

Questo articolo è stato utile?