Italia | italiano

14 nov 2018

SPS IPC Drives 2018: Novità per la Smart Factory del futuro

Scoprite tendenze e innovazioni per la fabbrica intelligente del futuro! A Norimberga debutteranno anche le nuove barriere fotoelettriche PSENopt II per la protezione corpo. Le altre novità presenti allo stand Pilz: I moduli Pilz Service Robotics, novità nel settore Motion Control e la nuova qualifica di “CECE – Certified Expert in CE Marking”.

Sensori intelligenti per le idee del futuro

Scoprite a Norimberga le soluzioni intelligenti per i sensori sviluppate per la protezione di uomini e macchine. Con il sistema modulare di ripari mobili Pilz presenta soluzioni specifiche per la messa in sicurezza dei ripari mobili che consentono una diagnostica rapida in caso di guasto o anomalia. Il tappeto di sicurezza PSENmat dinamico offre, in un unico dispositivo, la funzione di supervisione e di comando attraverso pulsanti virtuali. Per il controllo delle aree di produzione Pilz presenta il laser scanner di sicurezza PSENscan. Le novità presentate al salone di Norimberga sono le varianti delle barriere fotoelettriche PSENopt II. Grazie a un’altezza del campo protetto che raggiunge i 1500 mm ora sono idonee per la protezione dita e corpo fino alla categoria di sicurezza PL “e”. La resistenza agli urti, pari a 50 g, rende inoltre le barriere PSENopt estremamente robuste contro urti, vibrazioni e collisioni. La portata fino a 50 metri e la semplicità di diagnosi tramite LED garantiscono numerosi vantaggi!

Moduli Pilz Service Robotics più volte in azione

Alla fiera di Norimberga i visitatori potranno assistere a diverse applicazioni dei nuovi moduli Pilz Service Robotics: la variante “Dual arm” e la variante mobile insieme a un sistema di trasporto senza conducente (AGV). Come pure l’applicazione "pick&place” nella Smart Factory di Pilz o l’impiego dei moduli Service Robotics in una pressa idraulica.

Gli utilizzatori possono realizzare con semplicità la propria applicazione personalizzata di robotica di servizio! Manipolatore, modulo di controllo, modulo operatore e moduli software basati sul framework del software Robot Operating System (ROS) possono essere combinati in base al principio dell’approccio modulare.

Pilz Motion Control: prestazioni migliorate, costi ridotti

Tra le novità che saranno presentate in ambito Tecnica di azionamento rientra la nuova generazione di sistemi Motion Control PMCprimo C2 di Pilz che, grazie alle prestazioni migliorate, offrono tassi di ciclo di produzione e qualità del prodotto finito nettamente superiori. Un'elevata flessibilità è inoltre garantita da uscite e ingressi digitali come pure da un'interfaccia USB per il salvataggio dei dati in aggiunta a una vasta gamma di interfacce e ingressi per encoder. Per i servo-motori PMCtendo SZ è ora disponibile il protocollo di feedback del motore interamente digitale HIPERFACE DSL. Questo protocollo permette di condividere potenza e feedback in un cavo standard fra azionamento e motore. I servo-motori supportano pertanto la tendenza verso soluzioni monocavo.

Qualifica internazionale per esperti CE

Da questo autunno, Pilz amplia la propria offerta formativa con la qualifica di "CECE – Certified Expert in CE Marking". La qualifica internazionale, certificata da TÜV Nord, eroga le conoscenze e le competenze necessarie per eseguire la marcatura CE su macchine nuove, esistenti oppure modificate.

Questa e altre novità saranno presentate al salone di Norimberga dal 27 al 29 novembre 2018. Vi abbiamo incuriosito? Visitate lo stand di Pilz: pad. 9, stand 370. Vi aspettiamo!


Ulteriori informazioni:

Anteprima esclusiva di tutte le novità

Novità per la Smart Factory del futuro
Contatti

Pilz ltalia S.r.l. Automazione sicura
Via Gran Sasso n. 1
20823 Lentate sul Seveso (MB)
Italia

Telefono: +39 0362 1826711
E-mail: info@pilz.it