Selezionare dalla cartina il Paese desiderato per collegarsi direttamente alla homepage della filiale Pilz corrispondente. Se il Paese desiderato non è disponibile, cliccare qui: Sito internazionale

Chiudi
Italia | italiano

24 feb 2015

Inizio della pubblicazione: dalla Valutazione dei Rischi alla Marcatura CE.

Nella pubblicazione „Guida passo per passo alla sicurezza delle macchine“ Pilz illustra tutte le misure necessarie per ottenere la Marcatura CE.

Nella pubblicazione „Guida passo per passo alla sicurezza delle macchine“ Pilz illustra tutte le misure necessarie per ottenere la Marcatura CE. Questo articolo fornisce le più aggiornate informazioni relative alla Valutazione dei Rischi e ad una strategia di sicurezza.
 

Uno sguardo alla situazione legislativa

I costruttori sono obbligati ad eseguire una procedura di verifica della conformità sulle proprie macchine. Con la marcatura CE il costruttore certifica che le macchine o gli impianti sono conformi a tutti i requisiti per la sicurezza e la salute secondo la Direttiva Macchine 2006/42/CE. La Direttiva Macchine rappresenta lo strumento per definire la sicurezza di macchine e impianti all'interno dell'Unione Europea. Essa stabilisce un livello di sicurezza omogeneo e garantisce pertanto il libero commercio di macchinari.
 

Fase 1: Valutazione dei Rischi come chiave per la sicurezza delle macchine

All'interno del mercato europeo i costruttori di macchine sono obbligati a fornire ai propri clienti solo prodotti sicuri. Il costruttore di una macchina, secondo quanto prescritto dalla Direttiva Macchine, deve pertanto eseguire una Valutazione dei Rischi. I contenuti della Valutazione dei Rischi:

  • identificazione delle norme armonizzate e delle prescrizioni in vigore
  • determinazione dei limiti della macchina
  • identificazione dei pericoli in ogni fase di vita della macchina
  • analisi e valutazione dei rischi
  • identificazione di strategie e misure per la riduzione dei rischi

Il livello del rischio viene determinato in relazione alla probabilità che esso si verifichi e alla possibile gravità della lesione provocata.
 

Fase 2: Creazione di una strategia di sicurezza

La strategia di sicurezza descrive le misure tecniche e garantisce la sicurezza delle proprie macchine in conformità alle Norme armonizzate nazionali e internazionali. Una buona strategia di sicurezza garantisce un perfetto equilibrio tra dispositivi di protezione e produttività.

La strategia di sicurezza prende in considerazione l'utilizzo di dispositivi di protezione fissi e mobili, sistemi per l'arresto di macchine e impianti, opzioni di disattivazione in sicurezza dell'energia elettrica e di fluidi e gas sotto pressione, e il riconoscimento della presenza di operatori nelle zone pericolose.

Segue … Leggi qui la seconda parte della pubblicazione dedicata al progetto di sicurezza e alla scelta dei componenti di sicurezza.
 

Ulteriori informazioni:

Valutazione dei Rischi

Progetto di sicurezza

 

Guida passo per passo alla sicurezza delle macchine: Valutazione dei Rischi e strategia di sicurezza