Selezionare dalla cartina il Paese desiderato per collegarsi direttamente alla homepage della filiale Pilz corrispondente. Se il Paese desiderato non è disponibile, cliccare qui: Sito internazionale

Chiudi
Italia | italiano

26 gen 2015

Versione più "slim": Interruttori di sicurezza codificati PSENcode

Gli interruttori di sicurezza codificati PSENcode gestiscono il controllo di posizionamento dei ripari di protezione e il controllo di posizione.

Gli interruttori di sicurezza codificati PSENcode gestiscono il controllo di posizionamento dei ripari di protezione e il controllo di posizione. La serie PSENcode è stata ampliata grazie alla nuova versione "slim", che si differenzia dal modello compatto per l'elevata snellezza della custodia (13mm altezza) mantenendo la stessa larghezza.
 

Massima protezione contro eventuali manipolazioni per le più svariate applicazioni

Grazie alla tecnologia transponder RFID, gli interruttori di sicurezza codificati PSENcode garantiscono il più alto livello di protezione contro manipolazioni in dimensioni estremamente compatte. Inoltre, il nuovo arrivato della serie PSENcode può essere montato su porte, cofani, portelli con fino a quattro direzioni di spostamento e comando e due diverse distanze di commutazione. Grazie a questa polivalenza, PSENcode offre al progettista un elevato grado di libertà nel design della macchina. E' possibile realizzare applicazioni che in passato venivano implementate solo con interruttori di sicurezza magnetici.

 

I vantaggi in breve:

  • massima protezione contro la manipolazione grazie alla tecnologia a transponder RFID
  • svariate possibilità di montaggio su porte, cofani, portelli
  • fino a 4 direzioni di azionamento e spostamento e 2 diverse distanze di commutazione per ognuna
  • soddisfa i requisiti della nuova EN ISO 14119
  • utilizzabile fino alla categoria di sicurezza più elevata, PL "e".

 

Ulteriori informazioni:

Interruttori di sicurezza codificati PSENcode