Selezionare dalla cartina il Paese desiderato per collegarsi direttamente alla homepage della filiale Pilz corrispondente. Se il Paese desiderato non è disponibile, cliccare qui: Sito internazionale

Chiudi
Italia | italiano

17 giu 2014

La norma EN ISO 14119 è armonizzata

La norma EN ISO 14119 per la progettazione e la scelta di sistemi di sicurezza per ripari mobili ha validità vincolante a livello europeo.

La norma EN ISO 14119 sulla sicurezza delle macchine era già stata inserita ad aprile nell'allegato della Direttiva Macchine 2006/42/EC ed è diventata, adesso, una norma europea armonizzata. Nella relativa Gazzetta Ufficiale, la norma EN ISO 14119 sostituisce la EN 1088 con un breve periodo di transizione: dal 01/05/2015 sarà in vigore solo la EN ISO 14119.


Quali novità prevede la norma EN ISO 14119?

La nuova norma suddivide i dispositivi di interblocco in quattro tipologie. Sono state prese in considerazione nuove tecnologie, evidenziandone i rispettivi vantaggi e svantaggi. Inoltre, sono state illustrate misure predisposte a minimizzare la manipolazione dei dispositivi di interblocco a una modalità ragionevolmente prevedibile.


Preparazione ottimale alla nuova norma:

Se la progettazione di sistemi di sicurezza per ripari mobili avviene sin d'ora nel pieno rispetto della nuova EN ISO 14119, la fine del periodo di transizione non rappresenterà un problema.

A proposito: tutti gli interruttori di sicurezza e i sistemi di sicurezza per ripari mobili di Pilz soddisfano i requisiti della nuova norma.


Ulteriori informazioni:

Quali sono i principi da rispettare per la progettazione di sistemi di sicurezza per ripari mobili?

Interruttori di sicurezza Pilz

Sistemi di sicurezza per ripari mobili di Pilz
 

Con gli interruttori di sicurezza e i sistemi per ripari mobili Pilz siete già al sicuro!