Svizzera | italiano

Nozioni normative

L’applicazione delle Norme è vincolante per il costruttore di macchine?

Secondo l’articolo 5 della Direttiva Macchine il costruttore o il suo mandatario stabilito nella Comunità Europea, prima di metter in commercio o in servizio una macchina, deve accertarsi che siano stati soddisfatti i requisiti essenziali applicabili in termini di sicurezza delle macchine e tutela della salute. Non viene prescritto di applicare determinate norme.

„Presunzione di conformità“ – l’utente si comporta in conformità alle leggi e direttive
L’applicazione di Norme armonizzate prevede il principio di presunzione di conformità, secondo cui la macchina è stata progettata e costruita secondo i requisiti essenziali applicabili a livello di sicurezza delle macchine e tutela della salute. In caso di danno vige pertanto l’inversione dell’onere della prova. Se, invece, non vengono applicate le Norme armonizzate, in caso di danno l’onere della prova è a carico del costruttore.

Inoltre, le Norme armonizzate possono essere considerate per la definizione definiscono dello stato dell’arte e della tecnica che (secondo l’allegato I della Direttiva Macchina) rappresenta il requisito minimo per il costruttore.

Una norma si ritiene armonizzata quando viene pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea.

 

Quartier generale

Pilz GmbH & Co. KG
Felix-Wankel-Straße 2
73760 Ostfildern
Germania

Telefono: +49 711 3409-0
E-mail: pilz.gmbh@pilz.de

Supporto tecnico

Telefono: +49 711 3409 222
E-mail: support@pilz.com